giovedì 15 marzo 2012

Jammu Siltavuori (1926-2012)

KUOPIO, SUOMEN TASAVALTA - Che gran popolo i finlandesi: così ineccepibilmente civili... pensate, in Finlandia uno come Jammu si prende l'ergastolo negli anni '60 per aver stuprato (tentò anche poi di ammazzarla) una bambina di 5 anni, dopo undici anni, voilà, è di nuovo a piede libero... nel 1989 poi, uccide due bambine di 8 anni e ne brucia i corpicini; stavolta gli danno quindici anni (pena più che giusta per un duplice omicidio di minorenni, direi... americani tosta-assassini, prendete esempio), dei quali se ne fa undici e poi via, di nuovo in libertà. Meno male che, poco prima di rilasciarlo, decisero di internarlo per via delle sue pericolosissime turbe psichiche. Va beh, d'altronde non è che ci volesse 'sto gran genio per capire che un uomo così, uno che si costruisce una prigione in casa per ospitarci le sue vittime (per dirne giusto una), lo si dovrebbe tenere sott'occhio.

link

Morirono così


0 commenti :

Posta un commento