sabato 31 dicembre 2016

Debbie Reynolds (1932-2016)

LOS ANGELES, CA, USA -
I want to be with Carrie.
Detto, fatto. A un giorno dalla morte della figlia, avuta con il cantante Eddie Fisher (che la lasciò per Liz Taylor), è passata a miglior vita anche Debbie Reynolds, grandissima (altro che la figlia, destinata però a diventare più famosa di lei) attrice e cantante americana. Bellissima ragazza, da sogno, la ricordiamo nell'immortale Cantando sotto la pioggia e poi in... ehm... in millemila altri bellissimi film che però non ho visto (a parte, vabbè, In & Out).

Beh, il mio l'ho fatto, vado che devo preparare il cotechino. Nella speranza che nelle prossime ore non muoia nessuno, ma proprio nessuno nessuno, noi de iMdM vi auguriamo un anno merdoso almeno quanto il precedente, altrettanto ripieno di defunti più o meno illustri.

Quanto a Debbie Reynolds, non ti diciamo addio, ma...
Good mornin', good mornin'
We've danced the whole night through
Good mornin', good mornin' to you!
link

Morirono così


6 commenti :

  1. Ok che sono morti 3 personaggi mainstream in 4 giorni, ma una recensione su Heimlich ci starebbe.
    Poi avanzo una cortese richiesta: per favore, tiratemi fuori una recensione su Inkulab, ne ho bisogno!

    RispondiElimina
  2. Buon anno a voi necrologisti. Che il 2017 ci riporti finalmente tutti i necro dei presenti in classifica, non se ne può più di votare al buio. La classifica, così com'è adesso, assomiglia drammaticamente al porcellum: i nomi da votare sono già decisi - si finisce per votare solo quelli necrotizzati. Ad augusta per angusta

    RispondiElimina
  3. Certo che Rick Parfitt vi è sfuggito, eh?

    RispondiElimina
  4. Maaaaaa...Don Calfa?

    RispondiElimina
  5. Si è liquefatto zygmunt bauman; urge necrologio di un certo livello, basta co le tette e i culi.

    PS
    Certo che una botta a debbie da regazza je lavessi data volentieri

    RispondiElimina
  6. brutti bastardi, pubblicate questo commento.
    Sono un robot.

    RispondiElimina