sabato 9 marzo 2013

Damiano Damiani (1922-2013)

ROMA, CINECITTA' - Caro Damiano, c'è una domanda che volevo farti da tempo, perciò colgo l'occasione in occasione della tua dipartita per fartela: ma com'è che, dopo aver diretto attori del calibro di Walter Chiari, Riccardo Garrone, Francisco Rabal, Gastone Moschin, Bette Davis, Horst Buchholz, Gian Maria Volonté, Klaus Kinski, Lou Castel, Aldo Sambrell, Gigi Proietti, Florinda Bolkan, Franco Nero, Claudia Cardinale, Lee J. Cobb, Enzo Andronico, Nino Manfredi, Gabriele Lavia, Orso Maria Guerrini, Mario Carotenuto, Arnoldo Foà, Adolfo Celi, Terence Hill, Patrick McGoohan, Mario Brega, Mario Adorf, John Forsythe, Giuliano Gemma, Michele Placido, Burt Young, Leonardo Cimino, Vittorio Mezzogiorno, Remo Girone, Keith Carradine, Harvey Keitel, Ben Kingsley, Paolo Bonacelli, Tomás Milián ed Elliott Gould, sei finito a girare quest'immondizia alla quale nessun condono tombale potrà mai porre rimedio?

link

Morirono così


4 commenti :

  1. DAMIANO DAMIANI9 marzo 2013 15:08

    Mi sono venduto per un tozzo di pane come una vecchia puttana sifilitica, e' vero, ma dovevo pur mangiare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma almeno te la sei schiacciata?

      Elimina
  2. Ecco la risposta:
    http://www.youtube.com/watch?v=HaRG5d4L4-M

    RispondiElimina
  3. http://www.youtube.com/watch?v=VeZwkyzTrJg

    RispondiElimina