mercoledì 3 ottobre 2012

Big Jim Sullivan (1941-2012)

COR BLIMEY, UNITED KINGDOM - Muore Big Jim Sullivan, leggandario session man inglese. E' stato il primo chitarrista a suonare una Les Paul in Inghilterra. E' stato tra i primi chitarristi del mondo ad utilizzare il wah, il fuzz ed il talkbox. Prestò la sua chitarra acustica a Jimmy Page e quest'ultimo ci registrò alcuni brani nel primo disco dei Led Zeppelin. Fu lui, iniseme a Blackmore (al quale diede, tra l'altro, le prime lezioni di chitarra) e Townshend, che convinse Jim Marshall a costruire ampli più potenti. Ha suonato, pensate, in oltre 1000 brani saliti nelle top 10 britanniche, dei quali ben 55 numeri 1.

Ecco, dopo aver dato i numeri, passiamo senza indugio ad una carrellata di canzoni ed album nei quali Big Jim ha avuto l'onore di schitarrare: Sweet little sixteen di Michael Cox, Krewkats dei Bat, il tema di James Bond di John Barry, Twist and shout e Do you love me di Brian Poole and The Tremeloes, Itchycoo Park degli Small Faces, Histoire de Melodie Nelson e Je t'aime... moi non plus di Gainsbourg, Well I ask you di Eden Kane, Moon river di Danny (non Andy) Williams, I remember you e Lovesick blues di Frank Ifield, Something in the air dei Thunderclap Newman, Hold me di P.J. Proby, Wonderwall music di George Harrison, 200 Motels di Zappa... potrei continuare all'infinitò, ma non lo farò. Morituri te salutant, Big Jim.

link

Morirono così


11 commenti :

  1. 'Sti grandissimi cazzi

    RispondiElimina
  2. Gesù di Megadeth3 ottobre 2012 18:01

    'Sti giganti cazzi!

    RispondiElimina
  3. 'Sti gargantueschi cazzi !!

    RispondiElimina
  4. 'Sti titanici cazzi !!
    Non si impara mai abbastanza...
    Ciao Jimmy , sono Big Jim !
    Senti mi presti il fuzz che devo registrare...si si dai poi te lo rendo a fine settimana...come dici ?...devi registrare con gli Stones? E che pezzo? Satisfaction?? Ma non è un cover! Fanno pezzi originali adesso?Bene...si tranquillo la L200 te la porto in studio...non sai dare il titolo al pezzato...beh oggi piove chiamala Rain Song...si pero' veloce che dopo devo andare da quello scassamaroni di Steve Marriott...devo fare un turno li...sai chepppalle...ma figurati se con quella lagna del parco giapponese vanno primi in classifica...ma va' la'...si si ci va' pure Sat...come hai detto che si chiama? Satisfaction, si...no il Vox a JB non glielo presto +...c'era un manico nel cono...dice che glielo ha detto Antonioni...o saltutami Noel...si dai quello che suona con quello di Seattle...
    Fai il bravo! Si dai non gironzolare nei negozi di bambole!! Cia' Jim si si cia'

    MIM

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo commento mi è piaciuto molto
      ma non sono d'accordo su una cosa:
      Itchycoo Park non è una lagna,
      è una delle canzoni più carine dei British Sixties
      http://www.youtube.com/watch?v=JGEgRnvFzLY
      (non penso che Marriott fosse poi così scassamaroni).

      L'unica imprecisione è che la telefonata tra Sullivan e Page, anche se molto verosimile, non sarebbe avvenuta in questi termini
      perchè Satisfaction è del '64-65 e IPark è del tardo 1967.

      Detto questo mi associo ai tributi
      a Big Jim S., un grande lavoratore della musica

      p.s: se vi piace aggiungo un'altro pezzo alla lista delle session
      http://www.youtube.com/watch?v=pPtYVOTNI80
      lead guitarist Sullivan
      rhythm guitarist Page

      Elimina
  5. 'Sti mastodontici cazzi !!!

    RispondiElimina
  6. 'Sti ultramegafotonici cazzacci!!

    RispondiElimina
  7. 'Sti ipergalattici cazzoni !!!!

    RispondiElimina
  8. 'Sti fantapauorosi cazzi !!!

    RispondiElimina
  9. 'Sti prigoginici cazzi !!!

    RispondiElimina