venerdì 22 luglio 2011

Jokapeci Talei Koroi (1932-2011)

TAMAVUA, FIJI - Piange il nostro amato Bokini per la scomparsa di un membro tosto del Partito Laburista Fijiano, Jokapeci Talei Koroi. Un po' rompipalle come tutti i politici, fece storie nel 2000 dopo il fallito colpo di stato operato dal malvagio Bananarama, ma ormai i semi del lato oscuro erano stati piantati nel governo e anche il capo di Jokapeki, Mahendra Chaudhry, che da ex primo ministro provò a fare un governo di unità nazionale, fu deposto. Nel 2006, piegata la volontà del debole Josefa Iloilo, il Comandante del Male divenne primo ministro e nel 2010 impedì libere elezioni, provocando la cacciata delle Fiji dal Commonwealth e facendosi mandare a quel paese dalla Regina dalla mano roteante.

link

Morirono così


3 commenti :

  1. Ma perchè Bananarama ha l'Ipod incollato alla camicia?

    RispondiElimina
  2. Nessuno ci aggiorna sulla politica fijiana come voi!

    RispondiElimina