venerdì 9 dicembre 2016

Greg Lake (1947-2016)

LONDON, GB -
Death seed blind man's greed
Poets' starving children bleed
Nothing he's got he really needs
Twenty first century schizoid man.
Eh già, dopo Keith Emerson ci ha lasciato anche Greg Lake, che certo non conficcava pugnali nazisti nei suoi strumenti ma era figo tanto quanto il suo defunto collega, e non certo per come si presentava (dai, nella foto sembra uno degli ABBA). Lake, oltre ad essere la L degli ELP, che già non è poco, era la voce e basso nella prima formazione dei King Crimson, quella che diede alle stampe uno degli album più clamorosi della storia, In the Court of the Crimson King. Ha avuto anche una carriera solista, che ignoravo; pensate, credeva ancora in Babbo Natale, peccato che quest'anno non sia riuscito a mangiare il panettone. Salutiamo quindi Carl Palmer, l'ultimo degli ELP ancora in vita... che uomo fortunato!
Confusion will be my epitaph.
As I crawl a cracked and broken path
If we make it we can all sit back and laugh.
But I fear tomorrow I'll be crying,
Yes I fear tomorrow I'll be crying.
Yes I fear tomorrow I'll be crying
link

Morirono così


1 commento :