lunedì 18 gennaio 2016

Gottfried Honegger (1917-2016)

ZURIGO, SVIZZERA - Diciamo stop alla commiserazione dell'arte astratta e salutiamo un pittore concreto, talmente concreto che pensava  solo alle cose più importanti della pittura: gli assegni, il costo del colore e l'attaccattura dei quadri (come si evince dalla foto).

link

Morirono così


3 commenti :

  1. Almeno ora le sue opere aumenteranno di valore. A saperlo non mi ci sarei pulito ieri che mi mancava la carta da culo.

    RispondiElimina
  2. E' morto un genio. Tutti sanno fare schizzi a caso, ma solo i geni li sanno venderli e chi critica rosica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido!

      Firmato
      Rocco Siffredi
      (naturalmente non quello vero)

      Elimina