sabato 5 settembre 2015

Mauro Vestri (1938-2015)

ROMA, ITALIA -
Il potentissimo professor Guidobaldo Maria Riccardelli era un fanatico cultore del cinema d'arte. Una volta la settimana obbligava dipendenti e famiglie a terrificanti visioni dei classici del cinema. In vent'anni Fantozzi ha veduto e riveduto: Dies irae di Carlo Teodoro Dreyer – sei ore –, L'uomo di Aran di Flaherty – nove tempi –, ma soprattutto il più classico dei classici, La corazzata Kotiomkin – diciotto bobine – di cui il professor Riccardelli possedeva una rarissima copia personale.
Scompare Mauro Vestri, caratterista noto principalmente (negli altri film che ha fatto, tipo Amici Miei o Milano calibro 9, ricopriva ruoli insignificanti) per aver incarnato il mitologico professor Guidobaldo Maria Riccardelli ne Il secondo tragico Fantozzi; parliamo ovviamente di quello del cineforum (le piace il cinema espressionista tedesco?). Vestri, poretto, è stato trovato morto in casa sua (pare sia in realtà spirato una settimana fa) in evidente stato d'abbandono, a tal punto da indurre la procura, che non c'ha proprio un cazzo di meglio da fare, a indagare per istigazione al suicidio (pare infatti si sia ammazzato). Beh, è il minimo che potesse capitargli per aver obbligato per anni i suoi dipendenti a vedere tutti quei polpettoni.
Lasciatemi!
Sui ceci! Sui ceci!
Guarda! Il tuo occhio della madre! La carrozzella col bambino!
Ah! Ecco il tuo montaggio analogico!
link

Morirono così


32 commenti :

  1. 92 minuti di silenzio!

    RispondiElimina
  2. mi sarei aspettato un suicidio diverso....tipo lanciarsi da una scalinata dentro una carrozzella...

    RispondiElimina
  3. Grazie..il necrologio era dovuto.

    RispondiElimina
  4. La polizia s'incazza.

    RispondiElimina
  5. Istigazione al suicidio, che cazzo di reato. La scelta in concomitanza con il festival del cinema di Venezia non lo lascia spazio a dubbi : s'è copà.

    RispondiElimina
  6. E' morto l'uomo più basso del mondo, 54,6 cm .... molto più alto del mio cazzo, comunque ... http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2015/09/05/guinness-morto-uomo-piu-basso-del-mondo_e4790f8a-074e-462e-afec-e46f354207d0.html

    RispondiElimina
  7. nooooooo. che trishtezza.

    RispondiElimina
  8. Addio Guidobaldo, insegna agli angeli il montaggio analogico.

    RispondiElimina
  9. per non dimenticare...
    http://www1.ilmortodelmese.com/2012/09/nevin-spence-1990-2012.html?showComment=1348641518395#c4840217365699894038

    RispondiElimina
  10. E nooo eccone un altro che fracassa i marroni con "insegna agli angeli". siete come quelli che applaudono alle bare nei funerali. Vi sterminerei tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che tu invece sei un altro di quelli che non ha proprio capito un cazzo,

      Elimina
    2. (non virgola, punto.)

      Elimina
  11. non leggo più i commenti del mitico pappa francesco; si è suicidato anche lui o lo censurate?
    yahwè elhoim

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adonai stocazzo

      Elimina
    2. censurato, credo abbiano sviluppato un firewall tipo antivirus che blocca tutto ma li frego lo stesso utilizzando un altro pseudonimo: non si libereranno mai di p.francè

      Elimina
    3. ahahah, geniale. ho notato adesso che hanno esteso un plug in javascript: oltre a "non sono un robot" devi anche clicckare "non sono pappa francesco" per commentare....bellissimo

      Elimina
    4. ci sono cascato

      Elimina
  12. Che poi l'Uomo di Aran dura poco più di un'ora, a dirla tutta ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... e la stessa Corazzata Potemkin dura 75 minuti... Villaggio ha fatto larghissimo uso dell'iperbole per farsi beffe degli organizzatori dei tristi e politicizzatissimi cineclub degli anni '60 e '70... poi se devi colpire, colpisci il bersaglio grande, la visione dei film di Ėjzenštejn è tuttora imprescindibile per qualsiasi appassionato di cinema... e ciò non toglie che ci si possa scompisciare accompagnando Fantozzi al grido di "per me, la Corazzata Kotionkin è una cagata pazzesca!!!!"

      Elimina
    2. Tutti bei film.
      Da guardare seduti in poltrona e non in ginocchio sui ceci

      Elimina
    3. Concordo, ovviamente.

      Elimina
  13. Non l'ho ucciso io.

    RispondiElimina
  14. Visto che qui siamo in tema di grande cinema italiano, è morto Interlenghi, vedete un po' voi.

    RispondiElimina
  15. E anche il cestista spaccacanestri Darryl Dawkins..

    RispondiElimina
  16. Per me..."Il secondo tragico Fantozzi"...è una cagata pazzesca (e anche tutti gli altri)

    RispondiElimina
  17. Nell'unirmi all'infinita tristezza per la dipartita del Riccardelli vi rivolgo questa domanda: che fine ha fatto Mister Morto, sessisti maledetti lo rivogliamo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si è chiuso solo qualche mese fa, gioia... se vuoi sditalinarti, devi rivolgerti altrove.

      Elimina
    2. Grande Befà, sei sempre la meglio! T'appoggio in pieno!

      Elimina
  18. Ma io a volte mi assento da questo sito, per poi ritornarvi attirata dalle dolci note dell'arpa della morte. E chissenefrega, noi lo vogliamo e lo riavremo. Vero, necrofori? Eh? Eh? (l'unico sito in cui necroforo può essere preso per un complimento)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la befana....è tutta tana!
      anders breivik dispensatore di morte.

      Elimina