giovedì 13 agosto 2015

Mullah Omar (19XX-2013)

?, MEDIO ORIENTE -
You and American puppet radios have created concern. But the current situation in Afghanistan is related to a bigger cause, that is the destruction of America. This is not a matter of weapons. We are hopeful for God's help. The real matter is the extinction of America. And, God willing, it will fall to the ground..
Recuperiamo l'ormai scheletrizzato Mullah Omar, il cui defungimento viene confermato solo ora sebbene sia morto già da oltre due anni. Leader dei mujadeen (o come stracazzo si scrive) prima e dei talebani poi, Omar è stato più un simbolo che un individuo: sempre pronto a distruggere monumenti e fare piazza pulita di infedeli, la sua vita è stata costellata di mistero e ricolma di leggenda. Dicono che fosse alto più di due metri, che dopo esser stato ferito all'occhio se lo sia cavato e ricucito da solo e che, in uno dei suoi soliti viaggi nel tempo, abbia conosciuto il profeta (solo l'ultima troiata è interamente inventata dal sottoscritto, ndr). Comunque sia, anche se non conobbe Maometto, nel 1996 scovò (o almeno così affermava) il di lui sacro mantello e, dopo averne fatto mostra ai suoi fedelissimi, fu insignito del titolo di "comandante dei credenti" (cashpitina!) con conseguente rinominazione dell'Afghanistan in Emirato Islamico dell'Afghanistan e reintroduzione della shari'a (sapete di che parlo: tipe col burqa, musica vietata, lapidazioni pubbliche e porcherie dicendo). Beh, insomma, il Mullah Omar è morto, viva il Mullah Omar! Allah Akbar!

link

Morirono così


18 commenti :

  1. mURDACCI DUOI BRUTTO BARBONE PEZZU DIMEDDA FANCULU A TI E ALLI'

    RispondiElimina
  2. Allah è al bar e Maometto è giù ubriaco. Comunque secondo me non è morto, ora è in un posto lontano dimenticato da tutti, insieme a Hitler, Elvis, Marilyn Monroe e la Winehouse.

    Vi segnalo la morte di Giancarlo Golzi, batterista dei Matia Bazar ... dato che vi lamentate che non ci sono troppi crepati freschi, eccone uno appena infartuato.
    Preparate anche un bel necrologio per l'ex presidente a stelle e strisce Jimmi Carter, 90 anni, che è pieno zeppo di metastasi e non tarderà a raggiungere l'Ade.

    RispondiElimina
  3. Riferisce l'ansa che è morto di cancro alla prostata il cane "Uggie" del film "The Artist". Ha vinto più statuette un cane di Dicaprio. Comunque sia, nello zoo di Gesooo ci starebbe bene. http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cinema/2015/08/12/addio-uggie-il-cane-divo-di-the-artist_dafc8ef5-93d5-44ec-bbce-37fa4b48682a.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fanculo cane pompinaro.

      Elimina
    2. Cane di un infedele, avrebbe detto Omar.
      A propo', vide Omar quant'è bbelll...

      Elimina
  4. Nekro davvero rozzo, non ci siamo.

    RispondiElimina
  5. Io avrei un'idea per stroncare sul nascere ogni attentato: basterebbe promettere che ogni attentatore morto verrà seppellito con una salsiccia nel culo, cosa che lo renderebbe pugnettaro per l'eternità, dato che le 70 vergini a quel punto se le sognerebbe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ricorda quando avevo letto di un'azienda americana che vendeva proiettili unti con il grasso di maiale. "Mettete del prosciutto nel cuore di Mohammed!" http://www.tgcom24.mediaset.it/magazine/articoli/1102985/usa-proiettili-al-grasso-di-maiale-e-gli-islamici-vanno-dritti-all-inferno.shtml

      Elimina
    2. La ribellione dei Sepoys in India a metà Ottocento scoppiò per una cosa simile: I proiettili a loro forniti erano unti con grasso animale, ed essendo che l'involucro andava tirato coi denti, questi si incazzarono. Però il problema era che si contaminava lo sparatore, non lo sparato. :-)

      Elimina
  6. https://www.youtube.com/watch?v=sF1XQGNqp3k

    RispondiElimina
  7. Sicuramente aveva dei coglioni che a grigliarli ci si sfamerebbero tutte le checche di sto forum.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dionigi di Alicarnasso14 agosto 2015 15:23

      Nekro un po' tirato via, potevate far di meglio. Capisco che a ferragosto è meglio guardare i culi con i costumi brasiliani che inventarsi le cazzate dul begalino, sebbene sia stato un grande capo, non questi pezzi di merda dell'isis. Vi siete scordati di citare quando sfuggì alla cattura scappando in motoretta sotto gli occhi degli americani che avevano messo una taglia di fantamilioni di dollari ma nessuno lo tradì. Gente cazzuta, non come noi che vendiamo nostra sorella per 50 euro. A proposito, se volete favorire... vi lascio invitandovi a leggere la biografia dell Mullah Omar scritta da Massimo Fini

      Elimina
    2. Si ok, approfondiamo il discorso su quella grandisssima zoccola di tua sorella...

      Elimina
  8. Cazzo m'avete fatto morire dal ridere porcodue!

    RispondiElimina
  9. In ogni caso, giusto per rendere più preciso il necrologio sto tizio era nato nel 1959

    RispondiElimina
  10. Ma parlando d' altro, avete presente il videogioco del 2003 "beyond good and evil" ??
    Il tipo, Pei'J , è un Sus Sapiens, un maiale antropomorfo.

    Ed e' lo zio adottivo della protagonista... l' ha cresciuta lei.

    Quindi ...fateci caso... lui è per lei... il suo

    ZIO MAIALE !

    *ahahahahhahaha grasse risate di sottofondo*

    RispondiElimina