domenica 15 febbraio 2015

Michele Ferrero (1925-2015)

MONTE CARLO, PRINCIPATO DI MONACO -
Sapete perché ai bambini piacciono tanto le uova di Pasqua? Perché hanno le sorprese dentro... Allora, sapete che cosa dobbiamo fare? Diamogli la Pasqua tutti i giorni!
È defunto Michele Ferrero, l'inventore della Nutella, del Ferrero Rocher, delle Tic-Tac, del Mon Chéri, del Kinder cioccolato, del Kinder Sorpresa, etc. Comprensibilmente, era l'uomo più ricco d'Italia. Ci piacerebbe scrivere qualcos'altro, ma non vorremmo ricevere di nuovo una lettera del genere:
Egregi Signori,

con sommo stupore e profonda indignazione siamo venuti a conoscenza della pubblicazione sul sito internet da Voi amministrato www1.ilmortodelmese.com di un articolo relativo all’Amministratore Delegato del Gruppo, dott. Pietro Ferrero, tragicamente scomparso nella giornata di Lunedì 18 aprile u.s. mentre si trova in Sud Africa per una missione di lavoro avente alti profili sociali e umanitari.

Non solo consideriamo di pessimo gusto quanto da Voi pubblicato, in quanto sprezzante dei sentimenti di dolore e costernazione che attanagliano la famiglia Ferrero e tutti i dipendenti del Gruppo, ma ancor di più non possiamo accettare che al Gruppo Ferrero possa essere rivolto alcun insulto, tanto più quando questo è connotato da odiosi stereotipi antisemiti.

Pertanto, in considerazione di quanto sopra, Vi intimiamo di rimuovere entro le prossime 5 ore, la pubblicazione dell’articolo relativo al Dott. Pietro Ferrero; in difetto ci troveremo costretti ad intraprendere ogni azione legale (nessuna esclusa) a tutela del buon nome del Dott. Pietro Ferrero e del Gruppo Ferrero.

Distinti saluti,
Ufficio Legale – Ferrero S.p.A.
link

Morirono così


63 commenti :

  1. Mi cospargo il capo di cenere. E la lettera dovete incorniciarla, è come una medagli al valore!

    RispondiElimina
  2. Permalosi, 'sti cioccolatai....comunque, al massimo, era l' uomo piu' ricco di Montecarlo.

    RispondiElimina
  3. Sti fottuti borghesi ultracapitalisti... Credono di essere al di sopra persino del Tristo Mietitore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi a livella di Toto
      https://www.youtube.com/watch?v=AZ8mrzSKzQs

      Elimina
    2. Menomale che c é la morte......

      Elimina
  4. Cariatore di molari quanti denti ho perso per colpa sua.

    RispondiElimina
  5. Quanti morti non avete idea per colpa della cioccolata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...quanti?

      Elimina
    2. moltissimi.
      La cioccolata crea dipendenza, e ostruisce le coronarie.

      Elimina
    3. Ho appena letto, infatti, che il narcotraffico della cioccolata è il più feroce del mondo. C'è gente che si è rovinata per la dipendenza da cioccolata, al pronto soccorso arrivano di continuo persone finite, con le coronarie incrostate di cacao. Non scherziamo, ragazzi. La cioccolata è una brutta bestia. E' veleno, è bastarda più del'eroina. Dì NO alla cioccolata.

      Elimina
    4. NO alla cioccolata. SI all' eroina, cocaina, crack, speed, meth, polvere d' angelo, lsd, pejote, marijuana...e pure al viagra.

      Elimina
  6. Condoglianze alla famigghia di questo grande imprenditore vado subito a ingozzarmi di nutella

    RispondiElimina
  7. Non tumulatelo vicino a me .

    Esposito Gennaro oo netturbino














    ww. eeeeesito Gennaro

    RispondiElimina
  8. Ma vvo' vulite mettere ddint'asti' ccervella che cc'a dint simm uguale muorto si ttu' e muorto sso' pur'io'

    RispondiElimina
  9. Acci Denti como son permalosi diedero addirittura un ultimatum al sito entro 5 ore rimuovere tutto altrimenti kapputt a faccia rro' mazz!

    RispondiElimina
  10. Poi dicono che i soldi non fanno la felicita'
    felicita' di togliere il diritto di cronaca e di satira .
    Ma io rido quanto cmi pare e piace te' HAA H HAA H HA HAHA A H HAHA HA HAA H HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHA HA HA HA HAA H

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo qui appunto perchè ci piace ridere in faccia alla morte e ai morti. Mi piacerebbe sapere quali sono gli "odiosi stereotipi antisemiti" che hanno portato alla cancellazione del necrologio di Pietro Ferrero.

      Elimina
    2. Pure io sai curioso di sapere che caspita avevano scritto nell'articolo da far bruciare tanto il culetto ai legali della ferrero

      Elimina
    3. lo con la I miniscola16 febbraio 2015 09:15

      Io l'avevo tenuto, perchè per qualche ora era stato disponibile su un altro sito... ma ora, a causa del cambio di pc e del "riordino" dei dati non lo trovo più... è prpprio vero, se volete conservare qualcosa, stampatelo!!!!

      Elimina
    4. lo con la I minuscola16 febbraio 2015 09:30

      Trovato!!! Hihihihi! gli "odiosi stereotipi antisemiti" sono dare del "rabbini" invece di "taccagni" a "quelli della ferrero". niente di che...

      Elimina
    5. Rabbino E' un insulto antisemita....ma non mi risulta che la famiglia Ferrero sia ebrea...e anche se lo fosse, speriamo che questi modi di pensare stupidi e obsoleti finiscano nel cesso entro le prossime due generazioni

      Elimina
    6. Vero... e speriamo che anche certe usanze stupide e obsolete finiscano nel cesso entro le prossime due generazioni.

      Elimina
    7. lo con la I minuscola20 febbraio 2015 14:38

      Dai, dare del "rabbino" è come dare del "genovese" (o del "vandalo"). il fatto che dietro ci sia il mito della proverbiale parsimonia (e avarizia) di popoli dediti al commercio o all'usura (o particolarmente dediti al saccheggio) rende l'appellativo non proprio gentile ed educato, ma sicuramente non "antisemita" dai. altrimenti saremmo antigermanici, anche!

      Elimina
  11. Se la Ferrero fosse stata fondata in questi anni non avrebbe avuto successo... E' facile fare i soldi negli anni del boom economico!!

    RispondiElimina
  12. Bella la lettera , je suis charlie proprio...

    RispondiElimina
  13. Dionigi di Alicarnasso15 febbraio 2015 20:00

    Poi "giornalai senza frontiere" ci racconta che l'Italia è al 57esimo posto nell'elenco deciso da loro per la libertà di stampa, dopo Botswana e Niger.
    Se disegno macometto con la testa di cazzo sono un eroe, se parlo male del cioccolataro sono un antisemita.
    Sce suì Il mortò del mese.

    RispondiElimina
  14. Se i musulmani disegnassero Giesu' come i cristiani disegnano maometto, ci sarebbero sicuramente polemiche, ma certo
    nessuno li bersaglierebbe a colpi di kalashnikov

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In compenso li bombardiamo e torturiamo tutti i giorni. Belin che civiltà superiore che siamo.

      Elimina
    2. Ma lo facciamo per il petrolio, non certo per motivi religiosi.

      Elimina
  15. Prendendo spunto dalla residenza del defunto, vorrei far notare che l'italianissima Ferrero ha sede e uffici in Lussemburgo, oltre che terreni e stabilimenti produttivi in Africa, Cina e America Latina (per far sviluppare quei territori, naturalmente).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La FERRERO S.P.A. ha sede ad Alba, Italia, dove si trova pure il più grande stabilimento dolciario produttivo europeo del gruppo (e non solo). Forse lei si confonde con la finanziaria di famiglia, che, per ovvie ragioni, porta lo stesso nome, ovvero la Ferrero SA, che ha sede in Lussemburgo.

      Elimina
    2. per pagare meno tasse, ' ste merde.

      Elimina
  16. che pirla sti legali della Ferrero. ho trovato anche io facilmente il necrologio su un altro sito e direi che è sicuramente uno dei meno irrispettosi del sito. e poi parlare di odiosi stereotipi antisemiti fa veramente venire il latte alle ginocchia.

    RispondiElimina
  17. La nutella fa cagare!!!

    RispondiElimina
  18. non credevo che voi del "morto del mese" foste così importanti da beccarvi addirittura una lettera dai legali di Ferrero in persona, capperi vi hanno fatto un complimentone senza volerlo!! Comunque io mi sento di ringraziare il defunto per aver per anni e anni deliziato il mio palato e calmato le mie sinapsi nei momenti di insoddisfazione, anche perché non ho problemi di bilancia, superbo il mon cherie. Che Dio l'abbia in gloria. Vispa Teresa da facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non per dire, ma la Nutella è piena di merda. Di cioccolato c'è un cazzo, è strapiena di olio di palma e di zucchero. E' tanta pubblicità, ma esistono creme migliori.

      Elimina
    2. Benson non ti mangiare la Luan che ti fa male

      Elimina
    3. Benson, ovvio che di cioccolato nella nutella c'è un cazzo, perchè è una crema di nocciole e cacao magro. L'unica cosa che non depone a suo favore è la dicitura "olio vegetale": non essendo specificato di quale olio vegetale si tratta, potrebbe essere la peggior specie di olio.

      Elimina
    4. Io mangio lo yoghurt Nivea ... e devo dire che ha un saporaccio.

      Elimina
  19. Bimbominkiakresciuto16 febbraio 2015 10:56

    Vergoniaa!!!!111!!
    Vi siete piegati alla turpe censura. Comunque nel cuneese di senso dell' umorismo ne han sempre avuto poco, ed è per quello che li si piglia per il culo dalla notte dei tempi.

    RispondiElimina
  20. La nutella e il pane casareccio "sono come lu masculo cu la femmena, stann ben appiccicat 'nziem" (dal film Brutti sporchi e cattivi di Scola ) Vispa Teresa da Facebook

    RispondiElimina
  21. Posso suggerire di creare la rubrica: "Il più ricco del cimitero?"

    RispondiElimina
  22. il più ricco de cimitero mi piace ahaahahah mettiamoci anche il più povero, il più strafatto, la più zoccola e via dicendo.........vispaTeresa da facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso nei barattoli di nutella troveremo anche gli euro

      Elimina
  23. Non ho mai creduto che fosse tutta cioccolata un po di popo' dentro vi era di sicuro.

    RispondiElimina
  24. Non seppellitelo vicino a brugola

    RispondiElimina
  25. Toglietegli la dentiera.

    RispondiElimina
  26. W La nutrella
    la mangiava puro sora lella
    io non lo mai mangiata
    perche' invece de merda sembrava na' cacata.

    RispondiElimina
  27. anch'io l'ho letto lo stesso su un altro sito xD e l'avrei tenuto, non c'era scritto niente di male!

    RispondiElimina
  28. Ma vaia ffffanculo !!!!Prepotenti dittatori.

    RispondiElimina
  29. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  30. Allora non era vero che la nutella resuscita anche i morti

    RispondiElimina
  31. Bisognerebbe dire a gentiloni di attaccare la libia a nutellate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In Libia, come in Iraq e in Siria, sono tutti incazzati a causa del mal di denti. Mandiamogli dentisti aggratis, vedrete come si calmano.

      Elimina
  32. Io la nutella me la preparo in casa .Prendo due vasetti di nutella ferrero li travaso in altrettanti vasetti di vetro ci metto il mio nome poi me la spalmo sulle formaggette di maman luise

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michele Ferrero19 febbraio 2015 17:55

      Io invece compravo la ChocoNussa e la travasavo nei vasetti della Nutella, rivendendola a prezzo doppio.

      Elimina
  33. Sei morto e puzzerai come tutti quanti i morti.

    RispondiElimina
  34. la cioccolata fa male da agitazione alza la pressione incrosta le arterie e fa morire subito

    RispondiElimina
  35. Ora mi mangio un Ferrero Rochè, e lo dedico a Rab_one... visto che ...ino era il figlio!

    Ge sui le Mort del Mes!

    RispondiElimina
  36. Veramente state votando questo cane che si è arricchito avvelenandoci?
    Fanculo Ferrero!

    RispondiElimina
  37. Era meglio la Ciao Crem

    RispondiElimina