martedì 13 maggio 2014

Moni Maker (1993-2014)

GEORGETOWN, KENTUCKY, STATI UNITI D'AMERICA - Muore la più forte cavalla femmina del trotto mai esistita, tra l'altro nell'equitazione sono andati ben oltre le distinzioni di genere e maschi e femmine corrono insieme nella totale parità sessuale. La rottura delle differenze di genere permise alla bella Moni Maker (il nome era un suggerimento per gli scommettitori) di diventare cavallo dell'anno nel 1998 e nel 1999 nonché Trottatore dell'anno dal 1998 al 2000.

Una carriera devastante, tra premi e partecipazioni, che le ha permesso di guadagnarsi pienamente il suo nome racimolando più di 5 milioni di dollari in premi. Una ricchezza esagerata contrastata solo da Varenne con cui ricordiamo uno scontro epico nel Nazioni del 1999 vinto dal campione di Copparo, che per un attimo li avvicinò sentimentalmente o almeno così sembrava. Le famiglie infatti iniziarono la trattativa per l'accoppiamento ma Moni un po' stizzita dalla bruciante sconfitta rifiutò lo sperma di Varenne concludendo la carriera con un record mondiale nella Red Mile nel 2000 e accoppiamenti con tanti altri stalloni. Che Cavalla!

link

Morirono così


1 commento :