lunedì 12 agosto 2013

László Csizsik-Csatáry (1915-2013)

BUDAPEST, UNGHERIA - È infine schiattato László Csizsik-Csatáry, il cui nome chissà come cazzo si pronuncia (chiamiamolo Catarì), ex ufficiale di polizia ungherese e criminale di guerra nazista, ch'era nella lista dei dodici (ora undici) criminali nazisti più ricercati al mondo. Dopo la guerra si era rifugiato sotto falso nome in Canada, e aveva persino ottenuto la cittadinanza: nel 1997 fu scoperto e fuggì all'estero, per essere ritrovato nel 2012 a Budapest. Catarì, che era già stato condannato a morte in contumacia nel 1949, ha subito un nuovo processo che ha convertito la pena di morte in ergastolo (unico modo, a quanto pare, per poterla rendere esecutiva).

Ora, capisco la vendetta, la giustizia e tutto, ma mi dite che cavolo di logica ha dare l'ergastolo a un tizio di 98 anni? Avrebbe avuto senso negli anni '50, ma ora? Coglioni voi che non l'avete scovato prima! Fra tutti gli interventi che ho letto, quello che segue mi è sembrato il più intelligente (László Karsai, figlio di un sopravvisutto all'Olocausto):
Catarì was a small fish. I could name 2,000 people responsible for worse crimes than he was. The money spent hunting down people like him would be better spent fighting the propaganda of those who so energetically deny the Holocaust today.
link

Morirono così


34 commenti :

  1. Condoglianze alla famiglia di questo grande uomo. Benefattore dell'intera umanita'!
    Persone cosi non ce ne sono piu' ecco i risultati!

    RispondiElimina
  2. Tra poco avresti festeggiato assieme all'altro grandissimo benefattore pribkke i tuoi primi 100 anni. Il signore iddio non ha voluto ma noi ti facciamo ugualmente gli auguri auguri grande uomo benefattore grazie a voi siamo stati bene per quasi 80 anni ,adesso si inizia a vedere la catastrofe grazie alle vostre idee che eliminarono il male alla radice,adesso purtroppo il male si e' riprodotto a dismisura e queste sono le conseguenze.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche certi coglioni si sono riprodotti a dismisura, e queste sono le conseguenze.

      Elimina
    2. E speriamo che neanche tu e gli altri tuoi amichetti arriviate a 100 anni ...

      Elimina
  3. Cs in ungherese si pronuncia come la c di ciolla. Chiamatelo Ciataari.

    RispondiElimina
  4. Grazie alla cazza che era nella lista dei 12. Non credo che ne sian rimasti di più, ormai. Ancora due anni e il più feroce sopravvissuto sarà il bidello delle pizzette del liceo di Terezinstadt, per aver venduto nel '43 mozzarella di capra spacciandola per bufala.

    RispondiElimina
  5. Uno dei pochi che è riuscito a beffare per tanti anni la "giustizia".
    Onore ai caduti che si sono dovuti addossare anche le colpe dei vincitori!

    RispondiElimina
  6. Peggio di quest'uomo erano solo i partigiani .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voto per un nuovo olocausto e tu ne farai parte.

      Elimina
    2. Ti sbagli! Peggio dei partigiani,ci sono stati i tuoi genitori, quella maledetta sera che hanno deciso di procrearti.....d'altronde, per la legge dei grandi numeri, ogni tot. nascite, uno è cerebroleso, come nel tuo caso.

      Elimina
    3. I partigiani...assassini, briganti, stupratori e vigliacchi! E pensare che sono stati anche proclamati "eroi"...

      Elimina
    4. Grazie della solidarieta' ,con questi comunisti non ce la facciamo piu' sono la rovina dell'italia pensano solo ai gay pride e a far passare per forza questi depravati come gente normale non malata h aah ah ah i partigiani erano il peggio del peggio.

      Elimina
    5. Mi sembra che esageriate a prendervela coi partigiani: in fondo si limitavano a metter bombe qua e là, a regolare qualche bega personale, scappando poi come lepri sulle montagne lasciando esposti alla rappresaglia i civili inermi. A parte questo non furono poi così male.

      Elimina
    6. Come se la spassavano sui monti mentre piu' di trecento persone venivano uccise per colpa loro!Perche' visto che erano cosi coraggiosi ed eroi.... eccoci qua! siamo stati noi lasciate in pace quegli innocenti? heheeh i partigiani.. che il signore me ne scanzi e liberi.

      Elimina
    7. ammazzavano anche i preti ee heeheheheh la sapean lunga i partizan

      Elimina
    8. Secondo me le ss che ti piacciono tanto ad un tipo come te l'avrebbero usato come giocattolo per il sesso... e ti sarebbe pure piaciuto.
      Poi ti avrebbero fatto 2 fori in testa visto che non servi a niente.
      Invece sei qui grazie ai partigiani.
      A volte il mondo è strano.

      Elimina
    9. La vita e' veramente strana,magari gentaglia simile come questo ss fatto passare per assassino di malati di mente ebrei zingari finocchi negli anni 40
      oggi come lui nel 2013 ce ne servirebbero a centinaia per riportare un poco di ordine e pulizia.Siamo invasi da ladroni spacciatori zingari che rubano nelle nostre abitazioni ,malati di mente vedi pochi giorni fa'alla stazione termini a roma , ma potrei citarne a decine di casi di malati di mente che girano liberi ammazzando innocenti.Depravati che girano col pisello di fuori chiamati elegantemente gay,ebrei che stanno massacrando bambini palestinesi dopo aver sottratto le loro terre con la prepotenza.

      Elimina
    10. Zingari a roma giocano a pallone con un cucciolo di cane e poi lo gettano nell'immondizia.
      Zingari a roma danno fuoco a 11 cani.
      Ecc.Ec..Iniziate a capire il motivo per cui questa gente veniva tolta di mezzo da questi grandi benefattori?

      Elimina
  7. No no i partigiani furono i piu' vigliacchi mangia e bevi spara e scappa oltre che i veri responsabili dell'eccidio alle fosse ardeatine.Tu forse ancora dovevi nascere e sarebbe stato meglio se non nascevi visto che di sicuro sei nato finocchietto.

    RispondiElimina
  8. Effettivamente capisco l'inutilita' di dare l'ergastolo dopo 60 e passa anni visto che la persona potrebbe cambiare/rinsavire ... ma glielo dai comunque perche non darglielo sarebbe un insulto alla memoria storica.

    E' un vero peccato che sia morto cosi vecchio - poteva morire molto piu giovane!! questi partigiani comunisti sono i soliti lavoratori pubblici assenteisti e fancaxxisti.

    RispondiElimina
  9. Fruocioooooooooniiiiii comunistiiiiiiiii pasolinianiiiiiandate affffffffffffffffffffanculooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Maaa certo meglio i fasci che ci han portato in guerra e ci hanno fatto bombardare a destra e a manca, che grandi benefattori del popolo italico. Ma andate in mona, va!

    RispondiElimina
  11. Morto un macellaio..!

    RispondiElimina
  12. Tocca al panettiere..!!

    RispondiElimina
  13. Andate ad Auschwitz, poi se avete ancora voglia di parlare male di ebrei,gay,comunisti,preti o chiunque voi vogliate, sappiate che l'odio non serve a niente...Massibiliano Kolbe insegna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fate un salto anche in Siberia a visitare i gulag, o visto che siete nei paraggi anche nella paradisiaca Corea del Nord...

      Elimina
    2. Fate un salto anche a Lampedusa, o in qualsiasi citta' italiana dove esiste un CIE

      Elimina
    3. Fate un salto anche in un campo rom con 5 euro in mano...

      Elimina
    4. Fate un salto anche a la Mecca con un panino alla porchetta in mano...

      Elimina
    5. Fate un salto anche alla Casa Bianca con un cartello con scritto "Odio i negri" in mano...

      Elimina
  14. Fate un salto in un gay club col vostro membro di fuori...

    RispondiElimina
  15. Fate un salto nelle carceri italiane travestiti come luxuria0...

    RispondiElimina
  16. Fatevi leggere la mano da una zingara e fatevi fare la fattura...

    RispondiElimina
  17. Fate un salto per ogni calcio che vi ammollano nel culo...

    RispondiElimina