venerdì 30 agosto 2013

Gylmar Dos Santos Neves (1930-2013)

SAN PAOLO, BRASILE - Non riesce a parare l'ennesimo attacco della morte lo storico portiere del Santos di Pelé e poi della Nazionale Brasiliana. Dopo giorni di sofferenze dovute ad un infezione alle vie urinarie è sceso in campo il cuore che ha deciso di chiudere la partita gettando la spugna o qualsiasi cosa si faccia nel calcio per arrendersi prima della fine dell'incontro.

link

Morirono così


1 commento :

  1. Nel calcio non ci si arrende mai. Al massimo se sei Galliani a OM-Milan 1991 ritiri la squadra per una questione de lampadine. Adeus Gilmar.

    RispondiElimina