mercoledì 28 agosto 2013

Anatoly Onoprienko (1959-2013)

ZHOTOMAYOR, UCRAINA, UCRAINA ETO UCRAINA - Ma guarda un po', è morto un altro assassino seriale; certo, non aveva la grinta e la simpatica verve di un Ramirez, ma ha ammazzato un casino di persone, ben cinquantadue, in un periodo che va dal 1989 al 1996. Onoprienko, soprannominato "La Bestia dell'Ucraina", "Il Terminator" e "Cittadino O", aveva questo singolare modus operandi: sceglieva un'abitazione isolata, faceva irruzione, uccideva tutti gli occupanti (uomini, donne, vecchi, bambini, cani, gatti, pesci rossi, tutti insomma), si fotteva tutta la roba di valore e poi bruciava la casa. Se beccava in giro qualche potenziale testimone oculare, seccava pure lui. Chiaramente le autorità si mobilitarono per trovarlo: il Governo mandò addirittura l'esercito a pattugliare le strade. A un certo punto presero un tizio, tal Yuri Mozola, che chiaramente non c'entrava una mazza: sei agenti dello SBU (non si può sentire... sarebbe il servizio segreto ucraino, Sluzhba Bezpeky Ukrayiny) lo torturano in tutti i modi nel vano tentativo di estorcergli una confessione, ma dopo tre giorni di mazzate ed elettroshock alle palle il tapino morì (i tizi dello SBU, ihihih, finirono tutti in carcere). Appena venti giorni dopo beccarono il vero assassino, grazie alla segnalazione di un parente che lo aveva sgamato e denunciato.

Onoprienko fu condannato a morte per fucilazione nel 1999, ma nello stesso anno l'Ucraina abolì la pena di morte, così la condanna fu convertita in ergastolo. Beh, ci sono voluti 14 anni, ma alla fine il risultato è lo stesso.

link

Morirono così


12 commenti :

  1. Ammazzate anche tutti i discendenti ,la pulizia genetica e' importantissima il male si riproduce froci generano altri froci malati di mente generano altri malati di mente.

    RispondiElimina
  2. Avete visto roma invasa da 40mila froci per la festa dei finocchi? si sono riprodotti senza ritegno e aumenteranno ancora se qualche anima buona non sapra' come controllare questa malattia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. froci che si riproducono.. questa è nuova.

      Elimina
    2. Si riproduranno per gemmazione.
      Comunque io ho trovato la soluzione che era sotto gli occhi di tutti. Sterminiamo l'intera razza umana, niente etero niente froci!

      Elimina
    3. La maggior parte dei frocioni ha moglie e figli e ha gia' contagiato i propri figli col gene recchione.

      Elimina
    4. http://bergamo.corriere.it/bergamo/notizie/cronaca/13_agosto_29/procioni-assedio-fara-bergamo-comune-danni-2222806484840.shtml

      Elimina
    5. FROCIONI, NON PROCIONI !!!

      Elimina
  3. Anonimo, mi sa che a te brucia il culo ...

    RispondiElimina
  4. Grazie alla Redazione per aver riesumato lo spot dell'Atlante che mi era venuto in mente di cercare giorni fa ma poi non ho avuto voglia di un fare un cazzo. Siete sempre sorprendentemente utili.

    RispondiElimina
  5. Questo tizio ha avuto una botta di culo talmente grande che pochi al mondo avrebbe sperato di averla.
    Nello stesso anno della condanna a morte tolsero la pena di morte1 beh che dire, fortunello! Guadagnati altri 14 anni di vita. Mica male

    RispondiElimina
  6. Che sfigati i tizi dello SBU : finire in carcere per aver torturato a morte un innocente....in italia non sarebbe successo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. xD ahahhahahahhahha

      quando si dice ASSASSINI e GIUTIZZIERI xD HAHAHAHHAHAHAHAH

      Elimina