lunedì 29 aprile 2013

Paulo Vanzolini (1923-2013)

SAO PAULO, BRASILE - Paulo Vanzolini era un medico che però si iniziò a interessare dei rettili e divenne un importantissimo zoologo, anzi erpetologo (sarebbe la scienza che studia i rettili e gli anfibi): a lui dobbiamo una delle collezioni più vaste di sempre di rettili e la più grande biblioteca sul tema, conservate nel Museu de Zoologia di Sao Paulo.

Ma oltre all'amore per i rettili, Paulo amava anche la radio e ogni tanto ci si affacciava per suonare le sue canzoni, che in un batter d'occhio divennero famosissime e furono suonate da tantissimi artisti brasiliani. Nonostante questo, non era interessato a pubblicare un disco. Iniziarono così prima Chico Buarque e poi Toquinho a registrare un po' di canzoni di Vanzolini, il quale, dopo solo trent'anni di suppliche, nel 1981 si decise ad andare in studio per registrare il suo unico album. Oggi ovviamente la speranza di una sua nuova uscita muore con lui, ma d'altra parte "chi vive di speranza muore disperato".

link

Morirono così


2 commenti :