martedì 2 aprile 2013

Jesús Franco (1930-2013)

MALAGA, SPAGNA - Dopo un annetto buono di vedovanza, Jesús Franco potrà infine riprendere a riprendere sua moglie mentre fa la porca... questa volta all'inferno, però. Vero e proprio outsider del mondo della cinematografia e prolifico (ha girato qualcosa come 200 film) divulgatore di horror e pornografia, salutiamo Gesù, con una bella carrellata di clip che ripercorrono la sua carriera tutta... andale, andale: Tenemos 18 años, Il diabolico dottor Satana, Necronomicon, The blood of Fu Manchu, Venus in furs (da noi distribuito col ridicolo titolo Paroxismus - può una morta rivivere per amore?), Justine ovvero le disavventure della virtù (con Romina Power tette al vento dall'inizio alla fine!), Il conte Dracula, Vampyros Lesbos, Sie tötete in Ekstase, Female vampire (il primo del centianio di film in cui lavorò insieme alla moglie), Jack the ripper, Mondo cannibale, Sadomania, Bloody moon, L'abîme des morts-vivants ('na roba di nazizombie). Ce ne sarebbe tanti ma tanti altri, di film... lasciamo a voi il piacere di scoprirli.

Nota bene: vista la quantità di capezzoli presente nei filmati appena linkati e la politica di youtube al riguardo, vi invitiamo a visionare gli stessi il prima possibile. Fin.

link

Morirono così


3 commenti :

  1. Tra l'altro Jack the ripper con Klaus Kinski in italiano si chiama Erotico Profondo.

    Giusto per fare un plauso agli italici traduttori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Klaus Kinski cazzo al vento dall' inizio alla fine.

      Elimina
  2. Ciao Gesù, uno di noi!

    porco dio ladro abbiamo un morto dell'anno o no?
    cosa aspettiamo a tributare i giusti omaggi all'Almighty Germano "diocan" Mosconi?

    RispondiElimina