lunedì 18 marzo 2013

Jason Molina (1973-2013)

VIRGINIA OCCIDENTALE, STATI UNITI D'AMERICA - Salutiamo tutti in coro per l'ultima volta Jason Molina. Prima sotto lo pseudonimo di Songs: Ohia poi con i Magnolia Electric co. ci ha raccontato cosa non succede nel Mid West girando un po' intorno a quello che viene definito alt-country dalla stampa musicale.

Ad un certo punto però ha iniziato a bere un sacco, inoltre era senza alcuna copertura sanitaria, cosa che rendeva cure e assistenza medica alquanto esose. Pensate che per la frattura di un polso potreste spendere una cosa come 2500 dollari (dati recuperati a caso da siti pieni di spam ndr), figuratevi per problemi all'organismo causati dall'alcolismo cronico.

Proprio per questo i Magnolia Electric co. e la famiglia Molina avevano organizzato una raccolta fondi per pagare le cure del povero Jason. Chissà cosa ci faranno ora con quei soldi, quanto meno mi auguro che brucino via il cadavere.

link

Morirono così


4 commenti :

  1. Fino ai 40 si ride e si canta

    RispondiElimina
  2. non somiglia un po' al berlusca? non è ancora la volta buona però!

    RispondiElimina