giovedì 6 dicembre 2012

Gretchen Molannen (1973-2012)

TAMPA BAY, FLORIDA, USA -
Imagine having an erection that does not go down, that feeling of just before it comes out, all day, all night, no matter how many times, no matter how much you've destroyed the skin on your penis.
Oddio, era più o meno così quando avevo dodici anni. La Molannen (che c'ha tenuto a lasciare la foto con la maschera a gas che vedete in alto nel suo profilo di Facebook) dall'età di 23 anni soffriva di un raro disturbo classificato come persistent genital arousal disorder: in parole semplici, la tapina era costantemente eccitata e per placare quella che alla lunga era diventata un'agonia non poteva far altro che sgrillettarsi e procurarsi continui orgasmi (il che, essendo una fervente luterana, le provocava ulteriori scrupoli spirituali); spesso per avere un po' di sollievo ne bastavano una decina, ma una volta racconta di essere arrivata a 50 di fila. Come potete immaginare questo superpotere era tutto fuorché piacevole o benefico: la Molannen non riusciva a lavorare (né tanto meno ottenere una qualche pensione d'invalidità), né avere una vita sessuale e affettiva decente, costretta a masturbarsi continuamente per avere un po' di sollievo.
This isn't living. I think about suicide all the time. It doesn't mean I want to do it, I don't want to do that. I want to enjoy life. I used to love life.
Qualche giorno dopo la pubblicazione di questa intervista sul Tampa Bay Times e dopo anni di visite mediche e rimedi, farmacologici e non, del tutto infruttuosi, ha infine deciso di tagliarsi le vene. Requiescat in pace.

link

Morirono così


13 commenti :

  1. Oiboh! noto che nelle tag dei morti per autoerotismo manca David Carradine. Non l'avete fatto il necrologio per lui?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ancora non esistevamo, il sito è nato a luglio 2009

      Elimina
    2. DAVID CARRADINE6 dicembre 2012 19:52

      SHANE, KUNG FU,DEATH RACE 2000,
      UNA MAGNUM PER MCQUADE,EVIL TOONS,KILL BILL,HOMO ERECTUS,
      CRANK HIGH VOLTAGE,DINOCROC VS SUPERGATOR

      Non potete fare un' eccezione, brutti bastardi pigliainculo ?

      Elimina
  2. Ma volete dirmi che non ha trovato proprio nessuno che volesse *darle una mano*...

    RispondiElimina
  3. Non basta, non serve, è letteralmente una tortura continua. E manco tanto raro come disturbo, sarà la quarta storia del genere che sento ultimamente

    RispondiElimina
  4. Il problema e' che non ha contestualizzato. Poteva diventare la stakanovista dei film porno, Lutero permettendo...

    RispondiElimina
  5. ...volevo dire, l' utero permettendo..

    RispondiElimina
  6. soffrire le pene per colpa del pene :(
    Dr.tod bel nick, dammi un 5 , anzi diamoci tutti un auto5 erotico in segno di solidarietà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AVVOCATO DELPENE7 dicembre 2012 00:11

      Vi denuncio tutti !!!!

      Elimina
  7. ps per gli autori: sono un robot e nessun sistema di autenticazione potrà fermarmi mhuahuahauhau

    RispondiElimina
  8. Beata lei che è morta con un orgasmo ahahahah

    RispondiElimina
  9. Se n'è andata venendo...

    RispondiElimina
  10. E' venuta andandosene...

    RispondiElimina