mercoledì 13 giugno 2012

Jan Michael Brawner (1978-2012)

PARCHMAN, MISSISSIPPI, USA - Sorridi, sei su Il Morto del Mese! Mamma mia quanto tempo ci hanno fatto aspettare per avere un nuovo condannato a morte! Ehi, Stati Uniti d'America, non è che vi state rammollendo? Per fortuna ci ha pensato lo stato del Mississippi (senza Google non avrei mai saputo come si scrive) a toglierci da questo impasse: signore e signori, Jan Michael Brawner!

Che ha fatto per meritarsi la morte?
Brawner non aveva preso bene il suo divorzio, nonostante avesse trovato un nuovo amore. Un bel giorno del 2001 prese un fucile, andò a casa della ex moglie e uccise lei, la loro figlioletta di tre anni e i suoceri. Ciliegina sulla torta, sfilò l'anello nuziale dalle fredde dita della suocera e andò dalla sua ragazza per farle la proposta di matrimonio. Spero vivamente che abbia accettato, lui sembra davvero un buon partito!

Le cose che non ti ho detto
Prima di esalare l'ultimo respiro, Brawner ha chiesto scusa ai parenti delle vittime, quelli rimasti:
I can't bring anything back. I can't change what I've done. Maybe this will bring you a little peace.
L'ultimo bicchiere e me ne andrò
Fortunatamente il Missisisipi non è il Texas, così Brawner ha potuto ordinare le seguenti schifezze: un'orribile pizza alla parmigiana di pollo (confezionata) (Italian Style???), un'aberrante pizza con tris di carne della stessa marca, un'insalata con lattuga, cetriolini, olive nere, pomodori e scaglie di formaggio, una bottiglietta di tabasco, un litro e mezzo di tè freddo e un cestello di un gelato al burro d'arachidi! Ma che schifo!

link

Morirono così


13 commenti :

  1. Continuo a restare basita innanzi alle produzioni alimentari americane...

    RispondiElimina
  2. Gesù di Megadeth13 giugno 2012 12:32

    e non solo a quelle...

    RispondiElimina
  3. Onestamente uno che magna così nun se merita de campà.

    RispondiElimina
  4. ButWomanNeverWing13 giugno 2012 12:43

    Parmigiana di pollo.... c'ha ragion la sora lella: sta gente n sa manco che vol di "magnà". Si n fusse morto, gn'avria mandèto n colpo sol p'i su gusti alimentari indecenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sora Lella era di Roma, non parlava quella specie di barese-romeno che hai scritto te

      Elimina
    2. Credo sia perugino. Quoto comunque con quanto ha sostenuto, se non altro per il nickname :D

      Elimina
  5. Se non lo ammazzavano con l'iniezione letale moriva di dissenteria!..Hahaha

    RispondiElimina
  6. Che bello quando si merita di morire !!

    RispondiElimina
  7. un po' di rispetto per la morte di un buongustaio... e nessuno tocchi caino, porco d'un dio

    RispondiElimina
  8. Che faccia particolarmente simpatica!

    RispondiElimina
  9. Difficilmente digerirà quella roba.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lui non l'avrebbe digerita comunque, ma quella robaccia sarà indigesta anche per i vermi!

      Elimina
  10. Voglio assaggiare quelle pizze!!!!!!!!!!!!!!! *_*

    RispondiElimina