martedì 22 maggio 2012

Jai Gurudev (19XX-2012)

UTTAR PRADESH, INDIA - Era dai tempi del mitico Sai Baba che non moriva qualche altro buffone spillasoldi indiano: l'ultimo in ordine di scomparsa è Baba Jai Gurudev, al secolo Tulsidas Maharaj, 116enne (diceva lui) maestro spirituale inventore di una qualche variante dell'induismo che ha, manco a dirlo, milioni di proseliti, dai quali era venerato come un dio.

Ho capito molto poco di questa specie di religione, e ancora meno me ne frega; ovviamente lungi da me pensare che questo tizio possa essere considerato sul serio una divinità (e non solo per la sua ormai comprovata mortalità), ma se per assurdo fosse vero sarebbe esattamente come mi aspetto sia Dio: un vecchiaccio col barbone bianco e i Ray-Ban, troppo fico!

link

Morirono così


4 commenti :

  1. fasullissimissimooo :D
    sembra un pusher di lupini, altro che dio...

    dio barbone magari :)

    RispondiElimina
  2. hahahahah pusher di lupini è sublime..questo sito è strepitoso ma non lasciate che ci scrivano cani e porci ( tipo quei malati di mente del coccodrillo di dalla)cafonal boni solo a bestemmiare ( capirai che risate) cioè atti a dagospia e non a questo sito fenomenale dove vorrei essere annoverata anch'io nel giorno del mio trapasso...non mi sono mai sganasciata tanto in vita mia come con i vostri coccodrilli feroci ma lucidi

    RispondiElimina
  3. ma una volta non c'era la categoria "credenti deficienti"?

    RispondiElimina
  4. "Jai Guruuuuu Deiiiiva, oooohhhh, nothing's gonna chance my world, nothing's gonna change my world..." (cit. tizio con gli occhiali tondi morto)

    RispondiElimina