domenica 24 aprile 2011

Sathya Sai Baba (1926-2011)

PUTTAPARTHI(?), INDIA - Oh, e chi se l'aspettava. Proprio il giorno della resurrezione di Nostro Signore, un altro furfante spacciatore d'illusioni se ne va al creatore, oppure si reincarna in una vacca o qualsiasi cosa preveda dopo la morte la religione di questo tizio, che io tra l'altro credevo già defunto. Poco male, lo è ora. Sai Baba si proclamava la reincarnazione del noto santone Shirdi Sai Baba, a sua volta reincarnazione di qualcos'altro, e divenne famoso in tutto il mondo in virtù dei numerosi trucchi che spacciava per miracoli: profezie, materializzazione di oggetti, bilocazioni (e chi sei, Padre Pio?), lievitazioni (e chi sei, il Mago di Segrate?), per non parlare della ridicola produzione con la bocca di oggetti a forma di uova chiamati Lingam (ho appena scoperto che per lingam in sanscrito s'intende anche l'organo maschile, ecco spiegate tutte le foto di cazzi che ho trovato cercando su google immagini) e la creazione di cenere sacra dalle mani, incredibile! Come tutti i religiosi che si rispettino, fu più volte accusato di molestie sessuali e pedofilia: se volete saperne di più, vi consigliamo questo ottimo sito in italiano.
Trust in my wisdom. I do not make mistakes. Love my uncertainty for it is not a mistake. It is my intent and will. Remember: nothing happens without my will. Be still. Do not ask to understand. Do not want to understand.
Ma fammi il piacere.

link

Morirono così


20 commenti :

  1. Un vecchio pedofilo cialtrone col parrucchino muore a Puttaparthi. A volte i disegni divini sono talmente imperscrutabili che fatichiamo a comprendere perché non ascolti mai con attenzione le nostre preghiere...

    RispondiElimina
  2. A me un po' sembra King Buzzo!

    RispondiElimina
  3. In effetti la sua sobria acconciatura lo ricorda alquanto...

    RispondiElimina
  4. Insomma è morto un coglione.....

    RispondiElimina
  5. Beh, in realtà no: considerando i circa 6 milioni di seguaci, lui era il più furbo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lievitazioni ?

      Per caso usava il Paneangeli ?

      www.paneangeli.it

      Elimina
  6. Coglioni erano quelli che lo seguivano.

    RispondiElimina
  7. morto un baba se ne fà un altro

    RispondiElimina
  8. no coglione era lui quelli che lo seguivano sono da compatire

    RispondiElimina
  9. Se teneva il parrucchino come mai non gli è caduto da morto o glielo hanno lasciato?
    Osservate bene la bara!
    Io penso che sta fingendo di essere morto. Penso che, appena lo avranno inumato, i più divoti lo vedranno apparire e poi, per accertarsi che trattasi di verità, lo riesumeranno e non lo troveranno più.

    RispondiElimina
  10. Finalmente si è levato dai coglioni questo pedofilo, stupratore, assassino, ladro e truffatore! :D BENE!

    RispondiElimina
  11. @Anonimo: quelli che lo seguivano sono da compatire per la loro coglionaggine.

    RispondiElimina
  12. Secondo me somiglia a uno dei MITICI cugini di campagna....

    RispondiElimina
  13. Che sia lui,che sia la Chiesa o altro,la domanda coerente è:-ma cosa cerca realmente la gente?da dove fugge?
    Se esiste gente di questo genere e in tanti contesti religiosi è perchè comunque trovano proseliti.C'è da soffermarsi su chi li segue e perchè.Cos'è una moda?Il cercare un'umanità negli altri e in un posto lontanto nel mondo,anzichè dentro se stessi?

    RispondiElimina
  14. Sono stato da se babba' nel 96,e' vi dico che fu veramente strepitoso riusci a trasformare le mie scoregge in banane

    RispondiElimina
  15. Siete mai stati in India da Sathya Sai Baba? Conoscete le sue opere sociali e quant'altro? O lo conoscete solo per aver letto qualcosa sui giornali e aver dato credito a taluni mass media che ne parlano male? Avete le prove di quanto di negativo affermate? Perché non date ascolto anche a coloro che ne parlano bene? Cosa Vi sconvolge forse l'aspetto fisico o l'averLO sentito parlare di Verità,Retta Azione, Pace, Amore e Non Violenza? Parole che forse nel vostro vocabolario non esistono più perché obsolete. Prima di riempirvi la bocca di giudizi negativi ricordate quello che disse Cristo ai suoi discepoli nel discorso della montagna: : "Non date ciò che è santo ai cani e non gettate le vostre perle ai porci, perché non le calpestino e, rivoltandosi, vi sbranino". Peccato che Sathya Sai Baba abbia voluto darle anche a voi.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahahahahaha!!!!!

      Elimina
    2. E' meraviglioso trovare il tuo amore anche nella confusione più assoluta di questi nostri fratelli. Bravo belle parole.
      P.S: sono stato da Baba a Gennaio 2012.
      Om sai ram

      Elimina
    3. Se babba' era nu strunzone buffuone mbroglione

      Elimina
  16. Il riso castiga certi difetti pressappoco come la malattia castiga certi eccessi(Henri Bergson)

    RispondiElimina