venerdì 20 gennaio 2012

Mario Maranzana (1930-2012)

ROMA, SE NASCE UNA BAMBINA LA CHIAMEREMO COSI', ITALIA - E se ne è andato pure Mario Maranzana, attore di cinema e teatro e doppiatore, uno che di certo avrebbe potuto darci una lezione magistrale. Sicuramente vi ricorderete di lui in qualcuno dei film italiani in cui ha mostrato le sue doti di caratterista, tipo Le dolci zie, La vedova inconsolabile ringrazia quanti la consolarono, La pretora, Interno di un convento, Conviene far bene l'amore, Le calde notti di Caligola, Scandalo in famiglia, Il Decamerone proibito e addirittura Incontri molto... ravvicinati del IV tipo. Ma no, scherziamo, mica ha fatto solo commedie erotiche all'italiana, ha fatto anche diversi film con Franco e Ciccio, tipo I nipoti di Zorro. Ma no, scherziamo, ha fatto anche diversi film "seri", come Il giorno del Cobra, il musical americano Goodbye, Mr. Chips e il film (con supercast) La storia vera della signora delle camelie (interpretava Dumas padre). Pensate, era anche fra gli interpreti principali della mitica serie del 1964 Le inchieste del commissario Maigret, quello con Gino Cervi (era l'ispettore Lucas). Dulcis in fundo, in qualità di doppiatore ha prestato la voce al Dott. Terminus in Elliot il drago invisibile e al sempre grandissimo Kenneth Mars in Frankenstein Junior.

link

Morirono così


2 commenti :