domenica 18 dicembre 2011

Bert Schneider (1933-2011)

LOS ANGELES, USA - E' venuto a mancare Bert Schneider, produttore cinematografico americano. Schneider è stato uno dei creatori della sit-com The Monkees, serie che narrava le vicissitudini di quattro tizi che cercavano di mettere su una band a là Beatles (già dal nome). La serie ebbe un successone, così come molte delle canzoni ivi contenute (sicuramente conoscerete I'm a Believer, Last Train To Clarksville e (I'm Not Your) Stepping Stone, che fino a oggi pensavo fosse dei Sex Pistols), nonostante i Monkees non scrivessero le loro canzoni né suonassero i loro strumenti (e quello non è neppure il vero cappello di Michael Nesmith!).

Fra gli altri film degni di nota prodotti da Schneider ricordiamo Cinque pezzi facili, L'ultimo spettacolo e soprattutto il sempre fantastico Easy Rider. Riguardo quest'ultimo ho trovato un simpatico aneddoto che non fregherà un cazzo e nessuno: pare che Dennis Hopper (sceneggiatore del film insieme a Peter Fonda, che era anche produttore), ispirato da 2001: Odissea nello Spazio, intendesse fare di Easy Rider un mega-polpettone di 220 minuti, con svariati flashback a capocchia e viaggioni assortiti; Schneider, che era il produttore esecutivo, gli pagò una vacanza, di modo che, con Hopper fuori dai coglioni, potesse montare la pellicola come Cristo comanda, ovvero nella versione che tutti conosciamo.

Il necrologio è terminato, selezionare un eventuale altro prodotto o ritirare il resto, grazie e arrivederci.

link

Morirono così


0 commenti :

Posta un commento