martedì 21 giugno 2011

Lightning Bear (1947-2011)

HANAU, CERMANIA - Guardatelo, come si fa a non amare quest'uomo? Chi l'avrebbe mai immaginato che sotto l'impenetrabile (si fa per dire) corazza di uno Stormtrooper si celasse un pellerossa con le trecce di nome Lightning Bear (che poi sarebbe... Lampo Orso? Orso Fulmineo? Baleno Orsettoso? Boh). Oltre ad aver partecipato a innumerevoli film in qualità di stuntman come Bullit, Agente 007, una cascata di diamanti (lui è quello sulla moto), King Kong del '76, l'inguardabile Cactus Jack, Conan il barbaro, etc., ha lavorato in tutti e tre i film della Trilogia come comparsa e stuntman, sempre all'interno di un'armatura da Stormtrooper, disponibile anche in versione estiva e invernale. In particolare, era lui ad indossare i panni di uno degli scout nella famosa scena della corsa sulle 74-Z speeder bike (il modello in foto) ne Il Ritorno dello Jedi (ricordate, c'è un solo ritorno, e non è quello del re).

Addio Bear, che la forza sia con te!

link

Morirono così


0 commenti :

Posta un commento