giovedì 1 aprile 2010

Suor Caterina Capitani (1942-2010)

NAPOLI, 'NA CARTA SPORCA - Muore oggi Suor Caterina Capitani, fino a ieri viva per miracolo. Da giovane fu colpita da una gravissima quanto misteriosa "malattia", che nessun medico, pensate, riusciva a curare. Ma un bel giorno le apparse in sogno... (rullo di tamburi) ...papa Giovanni XXIII! Non ve l'aspettavate, eh? Insomma, dopo tale prodigiosa "apparizione" suor Caterina guarì dalla "malattia" e proseguì imperterrita la sua missione per conto di Dio:
Infatti, da 42 anni sono senza stomaco, senza milza, senza pancreas e senza altri organi tolti al mio corpo in quindici gravi interventi chirurgici. Per la scienza medica dovrei essere morta o tirare il fiato con i denti su una sedia a rotelle. Invece, posseggo una energia potente. Resisto a qualunque fatica. E il mio segreto è Papa Giovanni che mi sta sempre vicino
Strano come i miracoli vengano rivendicati sempre dai miracolati e mai dai "miracolandi". Comunque, miracolo o non miracolo, ora è morta veramente, ma ci lascia un prezioso messaggio: la medicina non serve a un cazzo, pregate, pregate, pregate e forse un qualche papa morto (magari non Alessandro VI) vi verrà a curare.

link

Morirono così


8 commenti :

  1. E' la prima volta che vedo questo sito e forse è il vostro modo di affrontare il delicato tema del dolore e della morte, ma in quanto parente di Suor Caterina... mi fate schifo!

    RispondiElimina
  2. Io ho speso tutti i miei soldi per cure omeopatiche e viaggi a Lourdes, sono convinto che questo brutto raffreddore passerà. Torno a pregare

    RispondiElimina
  3. santa subito. parenti inclusi.

    RispondiElimina
  4. Al di là del proprio credo... la morte tocca tutti... e fa male... a chi ha un cuore ovviamente. Vergognatevi.

    RispondiElimina
  5. Ho un augurio da fare ai geniali creatori di questo sito e a tutti i loro simpaticissimi sostenitori: Lunga Vita...

    Lunga, anzi lunghissima vita, abbastanza da vedervi passare accanto le morti (fra cent'anni e più) di tutti i vostri cari, le vostre mamme, i vostri papà, i vostri figli, i vostri Amori, ecc...

    In quel momento altri geni le pubblicheranno e le commenteranno con simpatia proprio come fate voi...

    Soltanto allora capirete, sempre che ne siate in grado, il senso misero di questo sito e della vostra stessa esistenza...

    RispondiElimina
  6. Si ma...semplicemente evitare di perdere tempo a leggere gli articoli e a formulare commenti lagnosi e ripetitivi? Ma se non vi garba...aria no? -_-!

    RispondiElimina
  7. si ma... semplicemente evitare di ripescare commenti vecchi di un mese, no?

    -adl

    RispondiElimina