lunedì 3 luglio 2017

Paolo Villaggio (1932-2017)

ROMA, GENOVA PER NOI - Questo non lo dovevi fare, Paolo: morire così, senza preavviso, che gran pezzo di merda! Salutiamo un meraviglioso esemplare di coglione senza il quale le nostre miserabili esistenze sarebbero state un po' più tristi e molto, molto meno ciniche. I suoi personaggi (cattivi, inetti o sfigati che fossero) hanno rappresentato al meglio i vizi e le paranoie della borghesia italiota, dando una mano a molti (in realtà pochi su base percentile) a comprendere gli squallidi meccanismi di un sistema facogitante. Bla, bla, bla, bla e ancora bla. Addio, Paolo, scusaci il pippone, in realtà vogliamo ricordarti così.

link

Morirono così


22 commenti :

  1. Meritava un necrologio migliore!
    Che dire...siete tre stronzi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sa che sotto l' ombrellone prende male.

      Elimina
  2. Ciao Paolo, insegna agli angeli a fare un triplo filotto reale ritornato con pallino!

    RispondiElimina
  3. Morto del mese subito!!!

    RispondiElimina
  4. Paolo sei il Dante dei mezzemaniche. Fantozzi e Fracchia saranno studiati a scuola come libri di testo nei secoli a venire. E gli studenti interrogati non riusciranno a rispondere a causa delle risate. Dateci una Statua in Bronzo di Fantozzi nella piazza del comune da inaugurare con la Contessa Serbelloni Mazzanti Vien Dal Mare. Paolo Villaggio Morto del Secolo.

    RispondiElimina
  5. Questo necrologio E' UNA CAGATA PAZZESCA!

    RispondiElimina
  6. Morto del secolo d'imperio. Potete chiudere il sito.

    RispondiElimina
  7. Vadi, Fantozzi, vadi pure...

    RispondiElimina
  8. Allora ragioniere, batti un colpo!

    RispondiElimina
  9. «Facogitante»? Il sistema ha evidentemente fagocitato pure l'ortografia...

    RispondiElimina
  10. Un modo come un altro per smettere di mangiare.

    RispondiElimina
  11. mettete diabete nei tag

    RispondiElimina
  12. addio ad un gigante.un morto dell'anno degno di stare accanto a Mosconi.
    Insegna agli angeli cos'è un kibbutz.

    RispondiElimina
  13. Ragioniere che fa? Va in fuga?

    RispondiElimina
  14. Ragioniere che fa? Va in fuga?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, freni rottiiiiiiiiiiiiii!

      Personaggio di importanza incommensurabile, pochi come lui sono riusciti ad entrare nella e permeare la cultura popolare.
      Un grande.

      ***Luco***

      Elimina
  15. Morire e' facile, il difficile e' far ridere. Villaggio e' riuscito in entrambe le cose.

    RispondiElimina
  16. Euthymides di Atene7 luglio 2017 12:51

    Necrologio non all'altezza, ma vi perdono perchè quale necrologio sarebbe all'altezza di Villaggio ?

    RispondiElimina