lunedì 18 luglio 2016

Bernie Worrell (1944-2016)

BELLINGHAM. WASHINGTON - Che vergognia ci colga: Bernie Worrell è ormai cibo per vermi da un mese e ancora non gli abbiamo dedicato nulla: certo, l'abbiamo messo in lista per essere votato come Morto del Mese ma, ad oggi, è ancora a quota 20 voti. Provvediamo dunque senza altro indugio ad informarvi: chi era e cosa ha fatto Bernie Worrell per meritarsi un posto tra i pretendenti a Morto del Mese? Bernie di professione era tastierista ed è stato membro fondatore sia dei Parliament che dei Funkadelic. Sebbene ormai già più che affermato nel funk negroide anni '70, la sua voglia di rinnovarsi riuscì a farlo essere essere talmente al passo coi tempi che, negli eighties divenne una sorta di quinto Talking Head. Poi, va beh, ha suonato anche nei Praxis di Bill Laswell ed era il "Bernie" dei Colonel Claypool's Bucket of Bernie Brains, e scusate se è poco...

link

Morirono così


7 commenti :

  1. E un Bernie l'avete fatto, ora tocca a quell'altro, quello un po' più complicato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci vorrebbero le palle... ormai ho perso la speranza. e allora: ciao boss, insegna agli angeli a scrivere pizzini...

      Elimina
    2. Ma davvero pensi che i ragazzi del sito si possano spaventare per un necrologio? Hanno già scritto di decine di mafiosi, gerarchi nazisti, serial killer e pezzi di merda assortiti. È più probabile che siano al mare a pendere un po'di sole. Comunque non preoccuparti: prima o poi scriveranno qualcosa anche sul Bernie "un po'più complicato".

      Elimina
    3. Lo so, arriva di sicuro, la verità è che sono io che non lo scriverei...

      Elimina
  2. Ma... il Bernie più complicato è quello di bianca e Bernie? Scusate ma ho una cosa incastonata nel cervello

    RispondiElimina
  3. ma pensa te che mi pareva il tizio con la collana ad orlogio dei public enemy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'anfatti, pure io pensavo lo stesso. Cazzo sti negri so tutti uguali.

      Elimina