martedì 14 giugno 2016

Vincenzo Matarrese (1937-2016)

BARI, ITALIA - Matarrese asseconda i tifosi del Bari che per anni gliel'hanno ripetuto e se ne va definitivamente. Costruttore di ecomostri, fratello del più importante Antonio, ha nella sua carriera portato come presidente il Bari dalla C1 alla serie A, fatto costruire (approfittando degli investimenti a pioggia di Italia '90) uno stadio gigantesco come il San Nicola (così grande che i giocatori dagli spalti a malapena si intuiscono) e litigato con Gaucci. A un certo punto però i tifosi iniziarono ad accusare il caro Vincenzo (qui interpretato dal toccante Emilio Solfrizzi) di vendersi i giocatori migliori e intascarsi i soldi: un tormentone che andò avanti fino all'oscuro acquisto da parte di investitori non identificati attraverso il prestanome Paparesta.

Saranno queste oscure forze capaci di oscurare il nome di Matarrese?
Sarà forse la sua morte una messa in scena per ritornare di nascosto a capo del Bari oggi meglio conosciuto come 'la Bari'?
Sarà la tecnologia a farci percepire il nostro passato in modo totalmente nuovo e invitarci a una riscrittura semiotica delle nostre memorie?

link

Morirono così


5 commenti :

  1. Vai e insegna agli angeli come si fa a costruire ecomostri.
    RIP

    RispondiElimina
  2. Tocco di classe quello di mettere la cornice color oro ai morti dell'anno. Bravi!

    RispondiElimina
  3. Dionigi di Alicarnasso15 giugno 2016 09:16

    Un esempio dell'italia migliore che ci lascia. In fondo l'ecomostro è servito per girare il film "l'imbalsamatore" che non era un cattivo film. Spero lo seelliscano dentro un pilone di cemento depotenziato in zona sisimica 1 o 2.

    RispondiElimina
  4. Questo necrologio è un'ulteriore prova del fatto che chi cura questo sito è di Bari. Lo dico da tempo ormai..

    RispondiElimina