mercoledì 8 giugno 2016

Kimbo Slice (1974-2016)

MARGATE, FLORIDA - Il negrone stracazzuto che potete vedere qui sopra nella sua maestosità era noto come Kimbo Slice e la sua carriera ebbe inizio nei primi anni duemila, quando faceva il bodyguard e l'autista di limousine per i ragazzacci di Reality Kings. Cominciò poi a partecipare a combattimenti di strada e divenne un nome di riferimento del settore (se di settore vogliamo parlare). La cosa lo portò a essere notato da alcuni capoccia del circuito delle MMA prima e del pugilismo poi, nei cui quadrati continuò a spaccare culi fino ad oggi. Ha recitato in qualche filmetto del cazzo, tipo Il re scorpione 3, e prima di crepare, pensate, è riuscito a farsi dedicare persino un'orribil canzonetta. Le cause del decesso sono ancora ignote, ma di sicuro possiamo affermare che al suo funerale non ci sarà sbigliettamento.

link

Morirono così


23 commenti :

  1. ecco trovato l'anello di congiunzione

    RispondiElimina
  2. Vai in Paradiso e rompi il culo a Muhammad Alì!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto il caffè poteva fare ad Ali, e non c'era neanche bisogno di macinarglielo, lo faceva da sé.

      Elimina
  3. Kimbo Slice, non era stracazzuto, era un clown, ed è morto all'improvviso, proprio come capita spesso a chi abusa per anni di steroidi anabolici, l'età più o meno è tra i 35 ed i 50 anni.
    Wrestler (Ultimate Warrior, Eddie Guerrero, Crush dei Demolition, Hawk della Legion of Doom, Bam Bam Bigelow, Big Boss Man) o culturisti, (Nasser El Sonbaty, Mike Mentzer, Daniele Secarecci) tutti morti d'infarto per cardiopatie gravi, molti di loro hanno avuto il privilegio, di far parte della vostra scuderia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Complimenti per il commento sempre informato

      Elimina
    2. Fanno tutti uso di sostanze TUTTI...a quei livelli, chi pensa che sia solo allenamento non conosce il settore.

      Elimina
    3. Tutti a quei livelli assumono sostanze...chi pensa che sia solo allenamento non conosce il settore...

      Elimina
  4. Menava come un fabbro ferraio, cazzo. Un vero bisonte inutile.

    RispondiElimina
  5. Giusto in tempo per conoscere albertazzi

    RispondiElimina
  6. aveva muscoli anche nei peli sul petto diocan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un uomo dalla pelle scura lo si riconosce solo dopo che te lo butta in culo.

      Elimina
    2. ne sai qualcosa eh?? ;)

      Elimina
  7. Raga non ci stiamo credendo abbastanza.
    Impegniamoci di più per avere un morto dell'anno con i fiocchi.

    RispondiElimina
  8. C'e' mancato poco che s'incontrava col cavaliere

    RispondiElimina
  9. Non so chiccazzo sia. Voi magari lo seguite da quando era in fasce. Fondamentalmente, sti morti, se non li conosco non me ne freca un cazzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bé, fondamentalmente, di te, non freca un cazzo a nessuno.

      Elimina
  10. ma perché si mettono le mutande in testa?
    -zepe-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè ragionano col culo!

      Elimina
    2. mmmhh...come sospettavo....
      -zepe-

      Elimina
  11. chissà che aveva in mezzo alle gambe mmm

    RispondiElimina
  12. Avevo 16 anni quando iniziai a seguirlo... bei ricordi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e non ti ha denunciato?

      Elimina