domenica 24 aprile 2016

Jodee Valentine (1959-2016)

ARNOLD, MARYLAND - Pochi tra voi sono a conoscenza del fatto che esiste un punto di contatto diretto tra gli Iron Maiden e i Primitives (sì, proprio quelli di Mal), non ci credete? Crediateci! Il punto di contatto in questione si chiama Thunderstick, batterista britannico noto per il fatto che indossava sempre una maschera stile sadomaso il quale, suonò (anche se solo in tour) con entrambi i già menzionati gruppi. Thunderstick ebbe poi i suoi più grandi successi (se di successi vogliam parlare) con i Samson (nella cui formazione c'era anche quello splendore di Bruce Bruce, il quale li sfanculò per passare, perdendo il nome d'arte ed i baffoni, nei ranghi dei Maiden). Thunderstick, dicevamo, dopo aver mollato i Samson, decise di formare una nuova band chiamata proprio Thunderstick. Tutto questo sbatti di preambolo, solo per salutare Jodee Valentine, che cantava nell'unico album di quest'ultima formazione, Beauty and the beasts.

Forse a nessuno frega un cazzo che... il vero nome di Jodee era molto più fico del nome d'arte: Joanne Baccala. Si spera si pronunciasse "baccalà".

link

Morirono così


1 commento :

  1. Perché non è possibile votarla come Bella Fregna Morta di aprile?

    RispondiElimina