mercoledì 20 aprile 2016

Gallieno Ferri (1929-2016)

GENOVA, FORESTA DI DARKWOOD - Come immaginerete, non siamo dei grandissimi estimatori del fumetto bonelliano, siamo più tipi da Gigetto nudo sul letto. Di certo non ne sappiamo molto di Zagor, lo spirito con la scure (anche se la sua arma non era propriamente una scure, bensì un tomahawk), né ne sappiamo granché della sua t-shirt con l'effigie dell'uccello del tuono, né del suo amico panzone Cico. La nostra inioranza si evince anche considerando che, ad esempio, scopriamo solo adesso che Zagor è uno dei più famosi tarzanidi italiani. Inoltre, sempre in questo momento scopriamo cosa sia un tarzanide. Che Guido Nolitta ci perdoni, non sappiamo cos'altro dire su Gallieno Ferri.

link

Morirono così


10 commenti :

  1. Da dei segaioli come voi non mi sarei mai aspettato un tale ritardo nel necrologizzare Karina Huff

    RispondiElimina
  2. uei, ma Karina Huff la recensiamo e la facciamo partecipare a miss morto o lasciamo andare cosi una delle più megatope del mondo di quando avevo quindici anni???

    non fatemi indigniare

    Antonio

    RispondiElimina
  3. -NonSonoUnRobot-20 aprile 2016 18:18

    gigetto nudo sul letto è assolutamente una perla di estremo valore

    RispondiElimina
  4. MORTA ESTELLE BALET21 aprile 2016 09:10

    Che figa. Che sfiga.

    RispondiElimina
  5. Ragà è morta Chyna, un ottimo ingresso per la DWF! Dai dai dai che voglio un necrologio coi controcazzi!

    RispondiElimina
  6. Bravi, meglio che niente. Comunque, Dylan Dog a parte e qualche storia di Martin Mystere, neanch'io sono un estimatore del fumetto bonelliano.

    RispondiElimina
  7. E Prince dove lo mettiamo?

    RispondiElimina
  8. La morte ci sta un po' viziando questi giorni: oltre al regista Guy Hamilton, al Nobel Walter Kohn e a Chyna, accogliamo nel nostro immenso regno nientemeno che il finocchietto PRINCE!!! Buon compleanno alla regina!

    RispondiElimina
  9. aggiornati morti!

    RispondiElimina