mercoledì 18 novembre 2015

Jonah Lomu (1975-2015)

AUCKLAND, NUOVA ZELANDA - Muore discretamente giovane uno dei campioni più famosi di rugby: origini tongane, muscoli d'acciaio, ciuffo alla Charlie Brown, anche se Jonah difficilmente mancava la palla (lo so, Charlie Brown gioca a football americano, non siate pignoli e godetevi la poesia di questo necrologio).

Dicevamo: muscoli, velocità, fama, rugby e mille mogli. Ma soprattutto malattia degenerativa che l'ha prima costretto a cercasi un lavoro nella vecchia Europa e poi a cercarsi una tomba. Una malattia terribile dovuta quasi sicuramente al più terribile degli animali neozelandesi: la scimmia-ratto, il frutto del ventre di scimmie violentate dai ratti. Una cosa terribile che tira fuori il peggio dagli isolani oceanici.

link

Morirono così


21 commenti :

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. La vecchia a cui ho appena mangiato il cane non è del tuo stesso parere.

      Elimina
    2. Bisognerebbe chiedere cosa ne pensa il Ninja di Dio.

      Elimina
    3. Mammina, che modi!

      Elimina
  3. Ma con tutti i morti insigni che ci sono mi tirate fuori 'sto beduino? Poi scommetto che il mitico Mario Cervi lo lasciate da spolpare ai gabbiani...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sito se lo smazzino come gli pare, ma giustissimo riguardo ai morti insigni mai cagati. Poi Jonah Lomu era un mito, era uno sportivo e non un intellettuale ok, ma è stato comunque un numero uno, belvazza di 1.95cm, trasudava carisma solo a vederlo, come M. Jordan, Maradona o M.Tyson, inoltre fu uno che nonostante potesse bellamente fottersene imboccando una corsia preferenziale, ha aspettato onestamente di avere un rene con le tempistiche dovute, come chiunque altro, e che non ha potuto esprimere quello che poteva dare veramente. Dispiace... 40 anni sono pochi.

      Elimina
    2. lo con la I minuscola18 novembre 2015 17:34

      Lomu era il dio del rugby. Una divinità scesa in terra per poco tempo per farci capire che persone insignificanti siamo noi. Questo sarà il mio morto del mese, e quello dell'anno (Nimoy fatti da parte che passa Lomu!)

      Elimina
  4. Vi prego dateci l'angolo della vergognia sul cane Diesel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Periodaccio per il Diesel in genere.

      Elimina
    2. E l'angolo della vergognia sulla Orfei?
      Le minacce di morte fatte alla defunta per aver maltrattato le bestie del circo dove le mettiamo!?

      Elimina
    3. Si chiama angolo DEL vergognia, a esser precisini della fungia.

      Elimina
  5. Lomu idolo totale!!!
    Ma Nando gazzolo?

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Bah, non condivido il primato del bicipide, effimero come il pallatore ovale. Per il morto del mese vorrei, non so, qualcosa di buono.

    RispondiElimina
  8. R.I.P. Jonah, il rugby mai vedrà nulla di simile a quanto ci hai fatto vedere... per troppo poco tempo, ma grazie davvero.

    RispondiElimina
  9. dio bohno ma con tutti i morti di parigi perdete tempo con questo barile? boh...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dico che tua madre, che non hai mai conosciuta, ti ha partorito dal culo..

      Elimina