mercoledì 30 settembre 2015

Pietro Ingrao (1915-2015)

ROMA, ITALIA - Vi avviso che per mancanza di tempo/voglia/fantasia non ho idea su cosa scrivere in questo necrologio, perciò vi snocciolo i dettagli biografici di rito e poi vado a casa che c'ho la bambina con la febbre. Dopo un secolo di pugni alzati, se n'è andato anche lui, Pietro Ingrao. Già direttore de l'Unità nel dopoguerra, fu ininterrottamente in Parlamento dal 1950 fino al '92, quasi tutta la Prima Repubblica, e nel 1976 diventò anche il primo Presidente della Camera comunista. Eh sì, lui era un comunista così, uno che i bambini li mangiava veramente, un duro e puro, uno che durante la Svolta della Bolognina si oppose fermamente allo spostamento a destra del più grande partito comunista d'Europa, salvo poi rientrare comunque nel PDS (in realtà durò molto poco, passò quasi subito a Rifondazione). Beh, fatto, io vi saluto.

link

Morirono così


18 commenti :

  1. per fare ste cagate potete anche chiuderlo il sito così non perdete tempo

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Due teste di cazzo

      Elimina
    2. Insomma... che te le fai dell'ago senza il filo, e vice-versa...

      Elimina
  3. Pseudo-Dionigi l'Aeropagita30 settembre 2015 12:44

    Il compagno Ingrao non interverrà alla manifestazione a causa di un lieve raffreddore.
    Comunque era già morto da tempo, sepolto dal tempo istesso.

    RispondiElimina
  4. Visti i necrologi, è da un po' che c'è mancanza di tempo/voglia/fantasia...

    RispondiElimina
  5. una zecca rossa in meno

    RispondiElimina
  6. Eccolo quello che sarà il morto del mese di Settembre!! Non ci sono state altre morti di rilievo nei 30 giorni scorsi.

    RispondiElimina
  7. Intensissimo il confronto dialettico instauratosi nella Sede delle Somme Sfere Celesti tra l'Altissimo e il Compagno Ingrao:
    A: "Non puoi non credere in me, tra l'altro il comunismo non esiste più, te le vuoi rendere conto?"
    I: "L'errata assunzione iniziale toglie ogni senso e valore pratico alla Sua analisi, perché è Lei che non esiste!"

    RispondiElimina
  8. Ora manca solo Carol Rama e poi la rosa di candidati è completa.

    RispondiElimina
  9. confermo un commento di oggi censurato all'ing. lo verde

    RispondiElimina
  10. Ingrao è un comunista buono, perché comunista buono = comunista morto.

    RispondiElimina
  11. El pueblo unidi cacan sarra' vencido ah ah ha che cagata di canzone questi ribelli comunisti partendo da cheguevara non ce nne uno che si salva tutti coglioni devastatori di citta' e drogati froci e tutto di piu' una bella e sana randellata ci vorrebbe insieme a olio di ricino misto a petrolio.

    RispondiElimina
  12. Fascistoni, rosicate.

    RispondiElimina
  13. Va bene scherzare, schernire, eccetera. Lo scopo del sito è questo. Ma insultare pesantemente nei commenti uno dei padri della nostra nazione (anche se tanto i fascisti insultano li sempre) non sarà mica un po' eccessivo.

    PS. Fascismo = Crimine

    RispondiElimina