martedì 30 giugno 2015

James Horner (1953-2015)

LOS PADRES NATIONAL FOREST, CALIFORNIA, USA - Povero James Horner: mentre svulazzava nel suo Tucano qualcosa è andato storto e l'aereo s'è schiantato al suolo (e mica sei Harrison Ford). Horner era un compositore piuttosto prolifico: oltre alla più-venduta-nella-storia-colonna-sonora di Titanic, che gli valse i due Oscar che stringe in foto (uno per la colonna sonora e l'altro per la miglior canzone originale, My heart will go on) ha fatto quelle, fra le altre, di 48 ore, Cocoon, Commando, Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi, Willow, Danko, Aliens, Fievel sbarca in America, L'uomo dei sogni, Le avventure di Rocketeer, Braveheart, Casper, Apollo 13, Jumanji, A Beautiful Mind, La casa di sabbia e nebbia, Apocalypto, Avatar e quella dell'ultimo inutile reboot dell'Uomo Ragno, The Amazing Spider-Man. Nel caso ve lo steste chiedendo, sì, me le sono sentite tutte (almeno i primi cinque secondi).

link

Morirono così


7 commenti :

  1. Sembra preciso preciso il Dottor Who (uno dei)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi si firma è perduto30 giugno 2015 15:21

      Doctor CHI ?

      Elimina
    2. Doctor Who! Mai visto in TV?

      Elimina
  2. Ha musicato un sacco di film fighi!

    RispondiElimina
  3. No, ma dico, è morto Chris Squire(!) una leggenda della musica internazionale, e ancora non vedo il suo necrologio? :-\

    RispondiElimina
  4. Se il coglione avesse tenuto la cloche del suo aereo nel modo in cui sta reggendo i due oscar, forse adesso sarebbe ancora vivo.

    RispondiElimina