mercoledì 1 aprile 2015

Robert Z'Dar (1950-2015)

PENSACOLA, FLORIDA - Nooooooooooooo! E' morto Robert Z'Dar! Questa sì che è una notizia che ci rovina la giornata, non foss'altro perché qui in redazione stiamo facendo colazione nella sala riunioni ed ora campeggia una sua diapositiva sul maxischermo ed abbiamo iniziato a vomitarci il latte addosso l'un l'altro siamo obbligati a metterlo in gara e questo rallenterà ulteriormente le cose. Va beh... aspetterete un po' per votare, fatevene una ragione!

Molti tra voi avranno già riconosciuto la sua prominente mandibola, che fu la vera interprete di quel tripudio di menti (inteso come plurale di mento) noto come Maniac cop. Nel film in questione, come in tutti gli altri in cui ha recitato, il compianto D'Zar non utilizzò protesi facciali (senza considerare, ovviamente, la zombificazione), sfruttando il suo aspetto a dir poco peculiare dovuto ad una malattia nota come cherubismo. Siamo costernati nel dare l'estremo saluto ad uno degli attori più mostruosi della storia del cinema, un uomo che era anche noto, e giustamente direi, come "il Mento": le tue mascelle ci mancheranno, Robert Z'Dar... e speriamo che l'altro grande mostro del cinema di serie B non morrà mai.

link

Morirono così


2 commenti :

  1. GOTTA GETTY !!!!

    RispondiElimina
  2. un solo com-mento per lui che ne aveva 10....

    RispondiElimina