martedì 31 marzo 2015

Gregory Walcott (1928-2015)

LOS ANGELES, CALAFOGNA - Lui non lo voleva fare Plan 9 from outer space, ed invece Ed Wood si mise così tanto a scassargli le palle che alla fine accettò. Neppure gli anni passati al fianco di Clint gli hanno dato un po' di respiro: Gregory Walcott è stato (e sarà sempre) ricordato come l'eroe (se vogliamo definirlo tale) di quel maledetto film. Pensate che Tim Burton, il quale raccontò le vicissitudini delle riprese della pellicola nello spassosissimo Ed Wood, lo volle persino nel cast. Una vita passata invano a voler cancellare la colpa di essere stato il protagonista del film più brutto della storia per poi rimangiarsi tutto con quest'affermazione:
It's better to be remembered for something than for nothing, don't you think?
Amen, fratello.

link

Morirono così


6 commenti :

  1. pietro ingrao fa 100 anni! e quanto ci costa?

    RispondiElimina
  2. quelli si che erano bei tempi, la fantascienza era vera fantascienza, non quelle fregnacce che vi sucate al cinema oggi.
    Ma tanto a voi interessa solo sniffare popper.

    RispondiElimina
  3. Magara sniffaste le ceneri del caro estinto.
    Fateve 'na cultura, manica de pijanculo.
    http://it.wikipedia.org/wiki/Poppers

    RispondiElimina
  4. Quanta poesia su questo sito.
    Ma poi il film più brutto non era il lupo mannaro contro la camorra?

    RispondiElimina