venerdì 13 febbraio 2015

Steve Strange (1959-2015)

SHARM EL-SHEIKH, GOVERNATORATO DEL SINAI DEL SUD - La morte bussa oggi alla porta del truccatissimo Steve Strange, cantante quasi omonimo del possente stregone Marvel. Se avete più o meno l'età del sottoscritto, ricorderete il suo viso in un tripudio di colorazioni assortite nel video di Fade to grey dei Visage. Il buon Steve era solito sprecare talmente tanto trucco che, al confronto, il "rivale" Boy George sembrava un tipetto acqua e sapone.

Forse a nessuno frega un cazzo che... sebbene sarà ricordato essenzialmente come personaggio simbolo del fenomeno del new romantic, Steve Strange veniva dal punk. Era membro, infatti, della misteriosa band col nome ispirato dai Moors Murderers, facitrice di un solo, rarissimo singolo (una tizia che lo canticchia è l'unica cosa che si trova in rete).

Forse a qualcuno invece interesserà sapere che... Strange appare nel videoclip di Ashes to ashes di Bowie.

link

P.S.: Sì, lo so, non ho parlato dei suoi trascorsi da eroinomane, né del fatto che negli ultimi anni si sia ridotto a taccheggiare, ma l'ho fatto solo per il rispetto che si deve portare ad un morto.

Morirono così


4 commenti :

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Cazzo taccheggi in Egitto, la merda dei cammelli ?

    RispondiElimina
  3. Devenir gris... espérant que la vie ne fût aussi longue.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...Il a été produit l'air par derrière et se est vanté.

      Elimina