lunedì 9 febbraio 2015

René Lavand (1928-2015)

TANDIL, ARGENTINA -
No se puede hacer más lento.
Così era solito ripetere René Lavand, prestidigitatore monco. Lavand perse la mano destra in tenera età, ciononostante si inventò tutta una serie di trucchi da fare con una mano sola. Affinché un uomo del suo calibro possa essere d'esempio per i posteri, preghiamo.

link

Morirono così


10 commenti :

  1. Altro che silvan ,questo ai nostri maghetti se li mangia e se li caga.Rene' Lavand e' stato il numero uno al mondo.

    RispondiElimina
  2. Grazie alla Redazione per avermi fatto conoscere quest'Uomo (la U maiuscola è meritata).

    RispondiElimina
  3. Questo qua faceva i trucchi di magia con la stessa mano con la quale si puliva il culo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una mano fortunata ..

      Elimina
    2. Si ma ci sditalinava puere la maman de un cretino come ti'

      Elimina
  4. Il suo motto era non far sapere alla tua mano destra cosa fa 'la sinistra

    RispondiElimina
  5. Se è per questo con quella mano ci si faceva pure le seghe, poi dici "perchè non dai la mano ai monchi ?".

    RispondiElimina
  6. Massa di froci non capite che grande uomo abbiamo perso ! consolatevi con le merde di rai uno consolatevi con vladimiro

    RispondiElimina