lunedì 26 gennaio 2015

CJ Buscaglia aka Jesus Quisp (1963-2015)

BUFFALO, NEW YORK - Qual mestizia: è morto uno dei Green Jellÿ! Ovviamente siamo consci che alla stragrande maggioranza di voi lettori non fregherà un beneamato cazzo e che preferirete versare litri di lacrime per Demis Roussos o per il vecchiaccio dei Tangerine Dream (o continuare imperterriti a versarne per Pino Daniele), ma veder crepare uno che ha fatto la storia del gruppo fondato con lo scopo di essere il più scarso del pianeta (anche se, c'è da dirlo, non è mica da tutti registrare un pezzo con Hulk Hogan), mette una certa tristezza. Addio, Jesus Quisp, che il Diovacca ti accolga in paradiso.
'Cause I wanna be Fred Flinstone.
link

Morirono così


3 commenti :

  1. Nooooooooooooo che giornata di merda, sono morti tutti quelli che ascoltavo solo io!!!

    RispondiElimina
  2. Scaro Pieruffi26 gennaio 2015 18:01

    Edgar Froese è stato immenso.. Vado ad ascoltarmi tutti i loro dischi. Ci risentiamo fra un anno....

    RispondiElimina
  3. No, invece dispiace. i Green Jelly sono stati mitici, e ci ho messo un po' a capire che il loro album "Cereal Killer" volesse dire "serial killer"... ero giovane e stupido -_-

    RispondiElimina