mercoledì 24 dicembre 2014

Ina Bauer (1941-2014)

KREFELD, CERMANIA - Come hai passato la Vigilia di Natale? Scrivendo necrologi! Ah, chi altro può dirlo? Non esiste più Ina Bauer, la pattinatrice crucca nota per aver inventato la mossa eponima, la Ina Bauer appunto, che consiste nel... uhm... guardatevi il video, che facciamo prima. Beh, almeno con lei hanno avuto il giusto riguardo dando il suo nome alla posizione da lei inventata, non come hanno fatto con la povera Karin Iten, che Iddio l'abbia in gloria (a proposito, a più di quattro anni di distanza ancora nessuna risposta dalla International Skating Union, maledetti). La Bauer partecipò anche a due film di genere pattinereccio, Ein Stern fällt vom Himmel e Kauf Dir einen bunten Luftballon.

Forse a nessuno frega un cazzo che...
La Ina Bauer è diventata famosa in Giappone in seguito al successo della pattinatrice Shizuka Arakawa, che l'ha eseguita nella variante con testa all'indietro (layback Ina Bauer) alle Olimpiadi del 2006. Il termine è diventato così popolare che i giapponesi lo usano come modo di dire per indicare il gesto di piegarsi all'indietro, anche se la Ina Bauer originale riguarda solo la posizione dei piedi e non "l'aggiunta" della Arakawa. La Asahi ha persino cercato di creare una birra chiamata Ina Bauer, ma non è riuscita a registrare il marchio, anche per colpa del rifiuto della Bauer stessa.

link

Morirono così


2 commenti :

  1. Risposte
    1. Jack Bauer, io ti adoro (mi fa strano dirlo a un altro uomo ma è così)

      Elimina