martedì 18 novembre 2014

Little Joe Washington (1939-2014)

HOUSTON, TEXAS - Chitarrista zozzone come pochi (parlo di zozzaggine sonica, non vado certo a mettere il dito nello spinoso campo dell'igiene personale), lascia per sempre questa valle di lacrime Little Joe Washington, leggenda sconosciuta del blues houstoniano. Certo a vederlo, con quei dreadlock e quella faccia da spinellato, uno avrebbe detto che fosse un reggaettaro, e invece... senti qui quante note sbagliate!

link

Morirono così


8 commenti :

  1. È morto divorato dai pidocchi?

    RispondiElimina
  2. sto qua mi sa di giamaicano, quindi al posto del sangue aveva cannabinoidi allo stato liquido. rest in pieces, cannaiolo drogato iscritto all'arci di genova alluvionata dalle alluvioni causate dalle scie chimiche scoreggiate da emma bonino inculata da un terrorista dell'isis di origini norvegese che progetta un attentato alla sinagoga di Milano dove gli ebrei pianificano l'armageddon con brus uillis come protagonista sulla cometa che puzza di scoreggia come il culo di giuliano ferrara dopo aver mangiato l'impepata di cozze di pozzuoli inquinate dal colera cagato da un terrone nell'orto di gigi dalessio che si accorda con la camorra per far uccidere obama col coala in braccio scorreggiato in faccia dalla moglie di renzi a brisbein perchè sull'aere le è venuto in cagotto usando le posate ferragamo in bisnes clas.
    pappa francesco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dovremmo ridere?

      Elimina
    2. No. Dovremmo prendere pappa francesco a calci in culo. E' questo che andrebbe fatto.

      Elimina
    3. @ Bruss Uillis. Allora posso mettere gli scarponcini con la punta rinforzata?

      Elimina
    4. sinceramente mi aspettavo un "bravooo!! biss!
      pappa francesco

      Elimina
    5. Eh no... Niente "bravo" "bis" ecc.
      Non li meriti

      Elimina
    6. @Anonimo delle 21:21: Sì, roba del genere.

      Elimina