lunedì 6 ottobre 2014

Lorenzo Bartoli (1966-2014)

ROMA, ITALIA - Mentre ieri le sentinelle in piedi in tutt'Italia leggevano i suoi fumetti nascondendoli dietro copertine di libri intolleranti, cadeva come corpo morto cade Lorenzo Bartoli.

Bartoli ve lo ricordate di sicuro perché insieme allo stra-osannato Recchioni è stato il papà di John Doe e Detective Dante (quei fumetti un po' bonelliani, col formato bonelliano, ma che erano la rivoluzione del fumetto italiano tanto che poi sia Recchioni che Bartoli sono finiti a lavorare alla Bonelli).

La segnalazione ci arriva dalla nostra lettrice Azzurra che ci racconta:
gli regalai nel 2005 un mio fumetto, e gli speddi 3 mail per chiedergli cosa ne pensava sto ancora apsettando risposta. anzi, no ora che ricordo mi rispose "scusamelohannorubbatoallostand".
Ovviamente tutti voi intuirete, notando le difficoltà nella digitazione della nostra affezionata lettrice, il perché di una scusa tanto raffazzonata da parte di Bartoli, ed è proprio così che lo vogliamo ricordare: un gentile raccontastorie.

link

Morirono così


14 commenti :

  1. https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10152416038702916

    RispondiElimina
  2. Mannaggiallamadonna!

    RispondiElimina
  3. A me Recchioni mi ha sempre fatto completamente cagare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me mi non si dice. Impara a leggere e scrivere invece di guardare solo le figure.

      Elimina
    2. A me mi piace scrivere come cazzo mi pare e piace, e tu fatti un po' i cazzi tuoi ogni tanto, che ti fa bene.

      Elimina
    3. Accademico della Crusca7 ottobre 2014 17:00

      Per quanto possa sembrare strano, non è errato l'uso dell' "a me mi", e invito l'Anonimo contestatore a leggere il seguente link: http://www-old.accademiadellacrusca.it/forum/htdocs/phpBB2/viewtopic.php%3Ft=192&highlight=.html

      Elimina
    4. @Anonimo delle 15.22...tiè, pigliatela nel culo, saccente di sta minchia!

      Elimina
    5. Attivate il correttore ortografico, coglioni.

      Elimina
    6. Tu attiva due neuroni, correttore di sto cazzo.

      Elimina
  4. Di cosa è morto ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arresto cardiocircolatorio.

      Elimina
  5. Non l'ho mai letto, lo faró ora. Dispiace.

    RispondiElimina