giovedì 9 ottobre 2014

Don Keefer (1916-2014)

SHERMAN OAKS, CA, USA - Beh, ormai lo avrete capito che siamo fan della serie The Twilight Zone. Altrimenti salteremmo a piè pari il necrologio di Don Keefer, caratterista americano che ha partecipato a millemilamilioni di serie TV e a qualche film (ad esempio era il dottor qualcosa ne Il Dormiglione), ma che ricordiamo per un paio di iconici episodi della suddetta serie creata da Rod Serling, come Da Agnese, con amore (Keefer era il primo nerd portato alla pazzia dal supercomputer con le mestruazioni) diretto da Richard Donner e soprattutto Un piccolo mostro (titolo originale It's a good life). La storia ruota intorno un moccioso di sei anni che ha poteri apparentemente illimitati: ha cancellato tutto il pianeta tranne il paesino del cazzo dove vive e fa sparire senza problemi chiunque egli reputi una persona cattiva; ovviamente tutti, genitori compresi, ne sono terrorizzati. Ad esempio, il personaggio interpretato da Keefer si ubriaca e sbrocca contro il bambino, che per tutta risposta lo trasforma in un pupazzo a molla. L'episodio è parodiato ne La zona Bart nel secondo speciale di Halloween dei Simpson, dove Bart è il bambino onnipotente e a fare la fine del pupazzo è ovviamente Homer.

link

Morirono così


2 commenti :

  1. Peccato, era ancora giovane.

    RispondiElimina
  2. La molla che gli usciva dal culo era anatomicamente accurata, secondo voi ?

    RispondiElimina