domenica 26 ottobre 2014

Alvin Stardust (1942-2014)

IFOLD, WEST SUSSEX - La scalata al successo di Alvin Stardust, al secolo Bernard William Jewry, è alquanto singolare: da giovanotto faceva il roadie per Shane Fenton and the Fentones, una sconosciuta band di ragazzini che, dopo aver registrato un demotape ed averlo mandato alla BBC, si sciolsero in seguito alla prematura morte del leader diciassettenne (il cui vero nome era Johnny Theakston). Dopo qualche tempo la BBC si decise a contattarli e la band, per non farsi scappare l'occasione, si riformò con un nuovo Shane Fenton: il buon Bernard. La band durò nuovamente pochissimo.

Dopo una decina d'anni poi, tal Peter Shelley, cantautore che si esibiva col nome d'arte di Alvin Stardust, decise di abbandonare il personaggio subito dopo aver avuto un enorme successo col brano My coo ca choo e proseguire la carriera musicale col suo nome di battesimo. Lo Jewry, così solito ad appropriarsi di identità non sue, colse la palla al balzo e divenne il nuovo Alvin Stardust, o almeno così narra la leggenda.

link

Morirono così


4 commenti :

  1. Minchia, è uguale a Little Tony!!!!!

    RispondiElimina
  2. aaaalvin superstaaaaarrrr alvin rockkkkknroooooolll..
    stravagante....sfavillanteee
    pappa francesco

    RispondiElimina
  3. Ma chi, il chipmunk?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh yeah! la sigla cantata da cristina d'avena.
      pappa francesco.

      Elimina