giovedì 28 agosto 2014

Mike Matarazzo (1965-2014)

STANFORD, CALIFORNIA -
Oh, god, where do I begin? I'd have to say that everything that led to my heart problem began the minute I started getting serious about competitive bodybuilding. In order to get bigger, I'd eat five, six, seven pounds of red meat a day, no vegetables. And I'd stay away from fruits because of their sugar. Worst were the chemicals. I have so many memories of being alone in a hotel room the week, five days or two days before a contest, and doing unspeakable things to my body—steroids, growth hormones, diuretics—anything and everything that we as bodybuilders do to achieve a certain look.
Dopo anni di assurde diete iperproteiche, steroidi, ormoni della crescita, diuretici (?) e chi lo sa quali altre insensate violenze effettuate ai danni del suo corpo, Mike Matarazzo ha ceduto. Si era riscoperto critico nei confronti di dette abitudini del jet set culturistico quando il suo cuore gli ha giocato il primo di innumerevoli tiri mancini, i quali lo hanno debilitato al punto da non riuscire più a svolgere alcuna attività lavorativa. Muore mentre attende un trapianto di cuore. E pensare che invece Gregg Valentino è ancora in vita, ma che giustizia è?

link

Morirono così


5 commenti :

  1. I diuretici li prendono per eliminare i liquidi in eccesso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non si fa prima a fare una PISCIATA?

      Elimina
  2. ....di solito sono sempre i rompicoglione che non muoiono mai...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa vorresti far intendere con ciò?

      Elimina
  3. Lo hanno lasciato senza cuore in attesa di un nuovo ricambio e per questo he e' morto.

    RispondiElimina