mercoledì 6 agosto 2014

Marilyn Burns (1949-2014)

HOUSTON, TEXAS, CHAINSAW, MASSACRE - Chiamare la qui presente Marilyn Burns con l'appellattivo di scream queen sarebbe oltremodo riduttivo: scream goddess è un termine ben più appropriato, visto che le sue interpretazioni consistevano praticamente in mezze ore di urla continue.

Un sentito consiglio per tutti i nostri lettori che vedendola in foto non l'hanno riconosciuta come la final girl dell'unica versione degna di questo nome di Texas chainsaw massacre: fatevi una cazzo di cultura cinematografica!

link

Morirono così


16 commenti :

  1. Alluccava come a una cana. RIPINPISSS

    RispondiElimina
  2. Cazzo, decidetevi, a volte dite che non sapete un cazzo di cinema, altre volte siamo noi a doverci fare una cultura cinematografica...

    RispondiElimina
  3. Cristo ma fino a ieri aveva 20 anni! O sono io?

    RispondiElimina
  4. Preferisco i film di Sorrentino a ste cagate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno ragione gli autori quando scrivono che non ne capite un cazzo di cinema. D'altronde, già l'utilizzo della lettera g in "cagate" la dice grossa sul tuo conto.

      Elimina
    2. Solo i terroni scrivono cagate con la "c" al posto della "g" (lo stesso dicasi per "figa"). Vergognia

      Elimina
    3. Ma vai a gagare e fattene cacarismi senza la "r" al posto di "bruco" nel culo

      Elimina
    4. cos'è, una supercazzola?

      Elimina
    5. "Cacare, non cagare; fica, non figa". Comunque lo ribadisco anche sotto questo nekro, gran capolavoro.

      Elimina
  5. Non aprite quella bara.

    RispondiElimina
  6. Sei un ano. Fai cacare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaha ora torna a guardare i cartoni

      Elimina
    2. Ha detto guardare i cartoni... non mangiare cartoni....

      Elimina
  7. Reduce da una Maratona Horror da 17 ore in un cinema della mia città, rivedendo Non aprite quella porta dopo millenni, l'ho decretato capolavoro supremo dell'horror di ogni tempo. Per me batte anche La notte dei morti viventi di Romero. Marilyn Burns è davvero una fantastica scream goddess, nonché archetipo della splendida ragazza anni '70, come del resto Teri McMinn, che interpreta Pam nello stesso film. Grandi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amico, sei un povero dilettante. Io sono riuscito a sorbirmi TUTTE le puntate di Amici di Maria De Filippi in un NON STOP di 40 ore....adesso vado a suicidarmi.

      Elimina
    2. Io ne ho visti più di te e il più spaventoso è Parentesi tonde, che ho visto in maratona con Troppo belli, Dreamland la terra dei sogni, Alex l'ariete e, per finire, la croce dalla sette pietre.

      Elimina