domenica 20 luglio 2014

James Garner (1928-2014)

LOS ANGHELES, CALI - Cazzarola, è morto James Garner! Molti di voi credono che non ne sappiamo nulla di cinema. Questo non è vero. Se si tratta di pallosissimi cineasti italioti pseudo-intellettuali che hanno girato solo film strappacoglioni, lo ammettiamo, non ce ne sbatte un beneamato. Se invece a morire è un professionista di ben straordinario calibro come James Garner è tutt'un'altra cosa. Nella sua chilometrica filmografia spiccano perle come La grande fuga, L'investigatore Marlowe, Victor Victoria e Space cowboys, per non parlare delle serie televisive (ah, i bei telefilm di una volta: episodi autoconclusivi e continuity quasi pari allo zero, ahimé... non ne fanno più così!) Maverick ed Agenzia Rockford. Da sempre sostenitore dei Democratici, Garner partecipò alla Marcia su Washington di Martin Luther King (quella del noto discorso del sogno, per intenderci). Comunque sia, in onore di Garner/Maverick, è stata eretta questa statua di tre metri, restiamo in attesa dell'erezione di una statua in onore de La grande bellezza.

link

Morirono così


8 commenti :

  1. ROCCO SIFFREDI20 luglio 2014 11:41

    Chissa' se ci sara' mai l' erezione di una statua in mio onore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquillo, bello, e ti posso anche garantire che i piccioni non gli cagheranno in testa.

      Elimina
  2. Oltre che un bravo attore era anche simpatico. Merce rara tra i cosiddetti "divi".

    RispondiElimina
  3. Gavrilo Princip20 luglio 2014 20:39

    Sbaglio o Sorrentino non vi è molto simpatico?

    RispondiElimina
  4. Certo che se una cosa non vi manca è la spocchia, eh?! Ignorare bellamente i "pallosissimi cineasti italioti pseudo-intellettuali che hanno girato solo film strappacoglioni" e scopiazzare qualche notiziola su Garner dovrebbe dimostrare che sapete/capite qualcosa di cinema? Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senti senti chi è che parla di spocchia.

      Elimina
    2. Ciao Anonimo, ritengo che il termine "spocchia" descriva alla perfezione l'atteggiamento del/dei redattore/i nei confronti di alcune categorie di defunti, qual è il tuo problema nei miei confronti? Ok, scusa ma non ho altro tempo da dedicarti, ho una statuetta da spolverare.

      Elimina
  5. E te credo che j'hanno eretto na statua. Era di Norman, Oklahoma, come dire un buco di culo niente male.

    RispondiElimina