martedì 3 giugno 2014

Sasha Shulgin (1925-2014)

LAFAYETTE, CALIFORNIA -
I understood that our entire universe is contained in the mind and the spirit. We may choose not to find access to it, we may even deny its existence, but it is indeed there inside us, and there are chemicals that can catalyze its availability.
L'uomo che vedete qui immortalato mentre cazzeggia con alambicchi e provette è, ahinoi, ormai cadavere. Era soprannominato "the godfather of psychedelics", e non a caso: nei suoi sessant'anni di carriera come psicofarmacologo ha scoperto, sintetizzato e provato in prima persona qualcosa come 230 sostanze psichedeliche ed empatogene, tra cui l'MDMA (diamo a Cesare quel che è di Cesare: Sasha non l'ha proprio scoperto, visto che era già stato sintetizzato all'inizio del '900, nondimeno gli riuscì comunque, negli anni '70, di scoprire una maniera più semplice per sintetizzarlo), le sostanze delle famiglie 2C e Dox e tante, tante altre utilissime drogucce. Una volta sintetizzate, dicevamo, le provava insieme alla moglie e ad uno staff di collaboratori e tutti insieme ne descrivevano gli effetti e le schedavano utilizzando una scala chiamata per l'appunto Shulgin Rating Scale. Inoltre, come se quest'uomo non fosse già abbastanza un gran figo, il suo lavoro portò alla scoperta dello Zectran, il primo pesticida biodegradabile.

Il buon Sasha disponeva, sin dagli anni '50, di un permesso speciale per sintetizzare e sperimentare sostanze il cui possesso era considerato illegale, ma dopo la pubblicazione negli anni '90 di PiHKAL (Phenethylamines i have known and loved) e TiHKAL (Tryptamines i have known and loved), quegli stronzoni della DEA gli rasero al suolo il laboratorio, adducendo come motivazione il fatto che, testuali parole, "crediamo che quei libri siano in pratica ricettari per preparare droghe illegali. Alcuni nostri agenti hanno riferito di aver trovato copie di quei libri in laboratori clandestini": che triste conclusione per un uomo che s'è dato anima e corpo anima alla ricerca!
(with 22 mg) A slow onset. It took an hour for a plus one, and almost another two hours to get to a +++. Very vivid fantasy images, eyes closed, but no blurring of lines between "reality" and fantasy. Some yellow-grey patterns a la psilocybin. Acute diarrhea at about the fourth hour but no other obvious physical problems. Erotic lovely. Good material for unknown number of possible uses. Can explore for a long time. Better try 20 milligrams next time.

-da PiHKAL, in riferimento al'assagio della sostanza denominata 2C-T-2
link

Morirono così


7 commenti :

  1. ciao maestro, insegna agli angeli a sintetizzare nuove molecole psichedeliche

    RispondiElimina
  2. solo l'americani so' così babbei da piasse ste zozzerie
    le droghe so' 3
    e basta

    RispondiElimina
  3. sarei curioso di sapere come vengono conciliate "Acute diarrhea" ed "Erotic lovely"...

    RispondiElimina
  4. sostanze empatogene, non empatiche.

    RispondiElimina
  5. bell'articoletto. moooolto meglio di quello di repubblica, che mi è capitato di leggere... fa pena!

    tanti saluti al caro alexander che grazie al DOB di sua invenzione mi provocò sconvolgimenti maggiori circa 6 anni fa..! un eroe moderno

    RispondiElimina
  6. Praticamente questo qui si e' fumato l' impossibile con il beneplacito dell' Autorita' Costituita...al mondo non c'e' giustizia...

    RispondiElimina
  7. Sarebbe bello vedere lui in cima al posto del solito vip

    RispondiElimina