venerdì 2 maggio 2014

Sarmad Tariq (1975-2014)

ISLAMABAD, PAKISTAN - La storia di Sarmad inzia con un incidente automobilistico all'età di quindici anni, un incidente che lo paralizza dalla spalla sinistra in giù. Da lì in poi è costretto a vivere su una sedia a rotelle tanto che decide di farsi soprannominare "the chairman"  che è un gioco di parole nell'idioma anglofono tra il letterale uomo-sedia e il meno letterale "presidente".

Ad ogni modo Sarmad si rivelò un tipo tosto e non si fece fermare dall'incidente: divenne un conferenziere, un motivatore (qui il suo intervento al TED) non ché detentore del record di guidatore tetraplegico ad aver guidato un'auto a controllo manuale per ben 33 ore di fila per 1874 chilometri.

Sarmad inoltre fu il primo tetraplegico a partecipare alla maratona di Lahore, grazie alla cui partecipazione ottenne un posto a quella di New York che riuscì a completare. Io 42 kilometri su una sedia a rotelle e con spalle e mani che si muovono appena, li vedo un po' duri da fare.

A parte questo Sarmad lavorava per un'azienda informatica.

link

Morirono così


6 commenti :

  1. RichardBenson2 maggio 2014 17:54

    Cause della morte niente? Vi sembra una cosa così banale da non inserire? Io sono morbosamente curioso, cazzo! LI MORTACCI VOSTRA!!!

    RispondiElimina
  2. Dexter Morgan2 maggio 2014 17:58

    VERGOGNIA VERGOGNIA!!! vi siete dimenticati la causa di morte!!

    RispondiElimina
  3. Un mare di inesattezze: incidente subacqueo, era QUADRIplegico...e magari non e' neanche morto.

    RispondiElimina
  4. tanta fatica e alla fine muori.

    RispondiElimina