sabato 31 maggio 2014

Gordon Willis (1931-2014)

NORTH FALMOUTH, MASSACIUSSETS, USA - Direttori della fotografia: tanto per cambiare nessuno se li caca. Meno male che stiamo qui noi a celebrare personaggi talentuosi come Gordon Willis! Cosa sarebbero stati Il Padrino (I II e III), Tutti gli uomini del presidente, Io e Annie, Interiors, Manhattan, Stardust Memories, Zelig e La rosa purpurea del Cairo senza di lui? Probabilmente sarebbero stati belli uguali, almeno credo, molti neanche li ho visti. Certo non aveva lo stesso talento come regista: la sua unica prova in questo senso, Windows del 1980, incentrato su una tizia pazza e lesbica che tormenta una vicina di casa della quale si è invaghita, a quanto pare era una merda (per tacere delle accuse di omofobia), tanto da meritarsi ben cinque nomination nella primissima edizione dei Razzie Awards come Peggior Film e Peggior Sceneggiatura, con Willis come Peggior Regista. Niente da dire sulla fotografia, quella la sapeva fare bene.

link

Morirono così


4 commenti :

  1. A me Windows e' piaciuto.

    RispondiElimina
  2. peccato che il Padrino III sia un' emerita stronzata cacosa..

    RispondiElimina
  3. E' quello che succede quando il film ed il regista sono al servizio degli attori e non il contrario...

    RispondiElimina